seguici su
 facebook
 twitter
     Feed rss
Meteo
Contatti      Pubblicità      Redazione
Sei in: BuonGiornoSicilia » brevi » Inaugura la nuova casa editrice 'LE.I.MA.' targata Palermo ...
OkNotizie
 0 commenti  |  
A+ A-
 

Inaugura la nuova casa editrice 'LE.I.MA.' targata Palermo

La Sicilia sfida la crisi e apre le porte all'editoria

di Claudia Guarino
brevi | La crisi che avanza spaventa molti, ma non tutti. 
Sabato 11 maggio, alle ore 17, alla Ex Real Fonderia (piazza Fonderia alla Cala), a Palermo, sarà presentata, alla stampa e al pubblico, la nuova casa editrice palermitana, Edizioni LEIMA

Soltanto un mese fa, ci era giunta l’amara notizia della chiusura della storica casa editrice palermitana Flaccovio. Palermo, però e per fortuna, non si ferma. Il 17 gennaio scorso, la LE.I.MA. (Legatoria Industriale Magistro) ha inaugurato le Edizioni LEIMA, un “nuovo punto di riferimento nel panorama editoriale e letterario siciliano, e non solo. Il progetto si basa sull’amore per la lettura, che ha spinto gli editori a lanciarsi in questa eccitante avventura culturale, prima ancora che aziendale”. 

All'incontro di sabato, parteciperanno il sindaco di Palermo, Leoluca Orlando, l’assessore alla Partecipazione e al Decentramento del Comune di Palermo, Giusto Catania e gli editori Antonio Sellerio e Renato Magistro.
Nel corso della conferenza stampa sarà presentata l’antologia di racconti Certe strade semideserte, primo libro in uscita della collana “Le stanze” con cui esordisce al pubblico la nascente casa editrice siciliana. Gli autori del volume di racconti, che presenzieranno all’evento, sono: Giacomo Cacciatore, Fabio Ceraulo, Valentina Gebbia, Alessandro Locatelli, Marco Pomar, Alessandro Savona e Maria Grazia Sclafani. 

Subito dopo, sugli scaffali delle librerie, arriverà "Il vurricatore", un libro - a cura di un poliziotto della Catturandi, che usa firmarsi con l’acronimo I.M.D – anch’esso facente parte della collana "Le stanze", in cui si racconta una storia ispirata alla vita di Lillino Palazzotto, personaggio mafioso legato alla famiglia di Carini, oggi collaboratore di giustizia. 
Presto, in arrivo, altre due collane: "Le mani", una raccolta di saggi, e "Le visioni", un volume per accontentare gli amanti della fotografia.
 
Commenti (0)
Scrivi un Commento
 
 
voglio ricevere una notifica via e-mail sui nuovi
commenti
 
Articoli Correlati ()

Le Nostre Rubriche

 
 
Save the Children Italia Onlus
 
 
 
 
 
 
Save the Children Italia Onlus