seguici su
 facebook
 twitter
     Feed rss
Meteo
Contatti      Pubblicità      Redazione
Sei in: BuonGiornoSicilia » cronaca » 'Palermo Indignata' ai commercianti: 'Insieme, maggior impegno per la ...
OkNotizie
 0 commenti  |  
A+ A-
 

'Palermo Indignata' ai commercianti: 'Insieme, maggior impegno per la differenziata'

L'Associazione palermitana, promotrice di un prezioso messaggio in occasione dell'iniziativa "M'illumino di meno"

di Redazione di BuonGiornoSicilia
cronaca | In occasione dell'iniziativa "M'illumino di meno" nella giornata del risparmio energetico l'Associazione Palermo Indignata partecipa con la sua attività "Io Faccio La Raccolta Differenziata". 
L'iniziativa è diretta ad una maggiore sensibilizzazione dei servizi commerciali della città di Palermo ai quali proporremo di esporre sulle loro vetrine un adesivo recante il messaggio "Io faccio la raccolta differenziata" per mostrare il diretto impegno nella diffusione del messaggio e per mostrare una diretta responsabilizzazione sulla differenziazione dei rifiuti. 
Alcuni servizi commerciali già lo fanno, ma molti altri sembrano impermeabili al messaggio e al servizio che verrebbe reso all'intera città. Lo scopo è proprio quello di scardinare la riluttanza e la mancanza di speranza nel miglioramento delle condizioni della nostra realtà cittadina che passa attraverso questi momenti di partecipazione diretta. Chi, dei negozianti, accetterà di partecipare alla nostra iniziativa potrà essere inserito nel registro che aggiorneremo on line sulla nostra pagina facebook e sul nostro sito per rendere pubblico l'impegno profuso a favore della comunità. Alcuni commercianti già hanno predisposto il sistema di raccolta differenziata segnalando i diversi contenitori per separare i diversi tipi di rifiuti... ma spesso, purtroppo, i clienti stessi non si preoccupano di gettare i rifiuti negli appositi contenitori gettando così tutto nello stesso "cestino"... 


In tal modo i negozianti sono costretti a dover differenziare nuovamente i rifiuti facendo un doppio lavoro di selezione all'interno dei sacchetti della spazzatura. Cominceremo dai servizi commerciali del centro città per diffondere l'iniziativa a tutta la città, speranzosi di ottenere buoni feedback da negozianti e gestori di servizi commerciali. Lo spirito della nostra iniziativa può essere rappresentato dalla famosa frase: « Si dice che il minimo battito d’ali di una farfalla sia in grado di provocare un uragano dall’altra parte del mondo » (The Butterfly Effect, 2004)
 
Commenti (0)
Scrivi un Commento
 
 
voglio ricevere una notifica via e-mail sui nuovi
commenti
 
Articoli Correlati ()

Le Nostre Rubriche

 
 
Save the Children Italia Onlus
 
 
 
 
 
 
Save the Children Italia Onlus