seguici su
 facebook
 twitter
     Feed rss
Meteo
Contatti      Pubblicità      Redazione
Sei in: BuonGiornoSicilia » cronaca » 'Un lupo cattivo la portò via', così l'accusa descrive Jessica ...
OkNotizie
 0 commenti  |  
A+ A-
 

'Un lupo cattivo la portò via', così l'accusa descrive Jessica

Imputata per il sequestro della piccola Denise, la sorellastra fu fomentata dalla madre

di Natalia Librizzi
cronaca | “C'era una volta una bella bambina, con occhi grandi, e un lupo la portò via”. È iniziata così l’arringa di Giacomo Frazzitta, l’avvocato di parte civile di Piera Maggio, madre della piccola Denise scomparsa nel nulla davanti alla porta di casa nel settembre 2004, e per la cui sparizione è imputata la sorellastra Jessica, definita dai pm Francesca Rago e Sabrina Carmazzi “colpevole senza alcun dubbio” e proprio ieri paragonata al lupo cattivo delle favole. 

Sulla scia delle considerazioni e della richiesta dei pm a 15 anni di reclusione per la ragazza oggi 26enne, Frazzitta ricorda la gelosia di Jessica nei confronti della piccola nata dalla relazione extra coniugale tra il padre, Piero Pulizzi, e la mamma di Denise che in maniera più che commovente mai, in questi dieci anni, si è arresa, nonostante le innumerevoli minacce ricevute dalla giovane. 

Tuttavia, Frazzitta aggiunge un altro tassello a questa storia irrisolta, per cui non è stato chiesto alcun risarcimento economico: “il mandante morale del sequestro è Anna Corona, nonché responsabile dei comportamenti della figlia Jessica”, come se fosse stata la madre a fomentare, ingigantire e caldeggiare i sentimenti di gelosia e rabbia della giovane, aspettando che fosse proprio lei ad agire al suo posto. Del resto, è utile ricordare alcune parole pronunciate dalla stessa Corona qualche tempo fa: “Quattro anni ho sofferto io e quattro anni devono soffrire loro”, in riferimento – commenta l’avvocato di Piera Maggio – all'età della bambina. “C'erano, dunque, gli elementi per capire che stava per accadere qualcosa di grave, come in 'Cronaca di una morte annunciata'”.

In queste ore intanto si sta svolgendo l'intervento della difesa di Jessica Pulizzi e dopodiché la corte dovrebbe ritirarsi per emettere la sentenza.
 
Commenti (0)
Scrivi un Commento
 
 
voglio ricevere una notifica via e-mail sui nuovi
commenti
 
Articoli Correlati (0)

Le Nostre Rubriche

 
 
Save the Children Italia Onlus
 
 
 
 
 
 
Save the Children Italia Onlus