seguici su
 facebook
 twitter
     Feed rss
Meteo
Contatti      Pubblicità      Redazione
Sei in: BuonGiornoSicilia » cronaca » Accusò un pestaggio mai avvenuto, per La Grutta arriva la prescrizione ...
OkNotizie
 0 commenti  |  
A+ A-
 

Accusò un pestaggio mai avvenuto, per La Grutta arriva la prescrizione

Per le lesioni causate da una caduta col surf, accusò un imprenditore di averlo pestato. In primo grado condanna a 2 anni e mezzo

di Luca Castrogiovanni
cronaca | Arriva la richiesta di prescrizione alla Corte d’Appello di Palermo per Miro La Grutta, condannato in primo grado a due anni e mezzo con l’accusa di calunnia. 
La vicenda risale al 2005, La Grutta, avvocato tirocinante all'epoca dei fatti, denunciò l'imprenditore Giuseppe Basile delle lesioni seguite ad un pestaggio per una banale questione stradale. 
Si scoprì solo dopo che le lesioni riportate dall'avvocato, tra cui l’asportazione della milza, furono in realtà causate da una caduta mentre faceva surf, motivo della condanna in primo grado; sempre in quella sentenza La Grutta è stato condannato ad un risarcimento fissato in 40 mila euro. 
I legali di Basile hanno annunciato ricorso alla sentenza della corte d’Appello, chiedendo che la condanna in primo grado venga resa immediatamente esecutiva, entro la fine di maggio è attesa la sentenza.   
 
Commenti (0)
Scrivi un Commento
 
 
voglio ricevere una notifica via e-mail sui nuovi
commenti
 
Articoli Correlati ()

Le Nostre Rubriche

 
 
Save the Children Italia Onlus
 
 
 
 
 
 
Save the Children Italia Onlus