seguici su
 facebook
 twitter
     Feed rss
Meteo
Contatti      Pubblicità      Redazione
Sei in: BuonGiornoSicilia » cronaca » Agnese Piraino Leto, vedova di Paolo Borsellino, si è spenta all'età ...
OkNotizie
 0 commenti  |  
A+ A-
 

Agnese Piraino Leto, vedova di Paolo Borsellino, si è spenta all'età di 71 anni

Il cordoglio di Orlando e della giunta

di V.S.
cronaca | Si è spenta a Palermo, all’età di 71 anni , Agnese Piraino Leto, vedova del giudice Paolo Borsellino, ucciso dalla mafia nel luglio del 1992. 
Figlia del magistrato e giurista Angelo Piraino Leto, Agnese era ammalata da tempo. 
Dal matrimonio con il giudice sono nati tre figli: Lucia, 44 anni, che oggi ricopre l'incarico di assessore alla Salute, Manfredi, 41 anni, attuale dirigente del commissariato di polizia di Cefalu', e Fiammetta, 40 anni. 
La vedova Borsellino, ha sempre tenuto un atteggiamento di grande riserbo insieme ai figli, limitandosi a presenziare solo a poche cerimonie pubbliche in ricordo del marito. 

La notizia della scomparsa della donna è stata data dal cognato Salvatore su Facebook. "E' morta Agnese. E' andata a raggiungere Paolo. Adesso saprà la verità sulla sua morte". 

Il cordoglio della Polizia Municipale. “L’intero Corpo della Polizia Municipale ha appreso con grande dolore della scomparsa della Signora Agnese Leto Piraino Borsellino, che per noi rappresentava una figura d'eccellenza essendo la Madrina dei Vigili Urbani di Palermo. Resta per noi una guida e uno stimolo il ricordo della sua straordinaria personalità e dignità. A nome mio, del Vice Comandante, degli Ufficiali e di tutti gli Agenti della Polizia Municipale, porgo le più sentite condoglianze alla famiglia Piraino Leto e alla famiglia Borsellino”. Lo ha dichiarato il Comandante della Polizia Municipale Vincenzo Messina dopo aver appreso della scomparsa di Agnese Borsellino.

Il cordoglio del Sindaco Orlando e della giunta. "Apprendo con grande dolore della scomparsa di Agnese Borsellino, una donna che prima con la sua presenza costante a fianco di Paolo e poi col suo dolore composto e la sua ricerca di verità e giustizia ha rappresentato l'impegno e il dolore di tanti siciliani e siciliane." Lo ha affermato il Sindaco di Palermo. "A tutti i familiari esprimo con affetto la mia vicinanza personale e quella di tutta la Giunta comunale, ancora una volta ringraziandoli per quanto tutti loro hanno fatto e fanno per la nostra città, che è fiera di essere la loro città."
 
Commenti (0)
Scrivi un Commento
 
 
voglio ricevere una notifica via e-mail sui nuovi
commenti
 
Articoli Correlati ()

Le Nostre Rubriche

 
 
Save the Children Italia Onlus
 
 
 
 
 
 
Save the Children Italia Onlus