seguici su
 facebook
 twitter
     Feed rss
Meteo
Contatti      Pubblicità      Redazione
Sei in: BuonGiornoSicilia » cronaca » Al via la demolizione dell'ecomostro di Scala dei Turchi ...
OkNotizie
 1 commenti  |  
A+ A-
 

Al via la demolizione dell'ecomostro di Scala dei Turchi

Dopo 24 anni si restituisce al litorale siciliano la sua originaria e incontaminata bellezza

di N.L.
cronaca | “La demolizione di uno degli ecomostri più noti d’Italia in uno dei luoghi più belli della Sicilia rappresenta una pagina storica per la tutela dell’ambiente e contro l’abusivismo edilizio”. 
Lo afferma l’assessore regionale al Territorio e Ambiente, Mariella Lo Bello, a margine di un sopralluogo alla Scala dei Turchi effettuato ieri pomeriggio, un giorno prima cioè dell’abbattimento di quello scheletro di cemento che per 24 anni ha malamente cinto e deturpato la celeberrima scogliera di marna bianca candidata a diventare patrimonio dell’Unesco

Costruito nel 1989, i proprietari volevano che diventasse un albergo ma, nonostante anche l’ultimo ricorso, la demolizione non poteva essere bloccata: dopo anni di immobilità e dopo le intimazioni della Procura della Repubblica, il fascicolo sull'abbattimento della struttura (fermo da anni senza alcuna apparente ragione) è stato accolto dal procuratore aggiunto Ignazio Fonzo il quale ha evidentemente preso la decisione migliore per Agrigento e il suo litorale. Per Legambiente, che ha combattuto contro la sua costruzione prima e a favore della sua demolizione dopo, è una grandissima vittoria. 

Si avvia così il processo di ripristino dei luoghi nel rispetto delle norme sulla tutela dell’ambiente e si restituisce al litorale la sua originaria bellezza incontaminata.

 
Commenti (1)
scritto da finalmenteeee il 06-06-2013 13:49:41
 
Ok
Scrivi un Commento
 
 
voglio ricevere una notifica via e-mail sui nuovi
commenti
 
Articoli Correlati (0)

Le Nostre Rubriche

 
 
Save the Children Italia Onlus
 
 
 
 
 
 
Save the Children Italia Onlus