seguici su
 facebook
 twitter
     Feed rss
Meteo
Contatti      Pubblicità      Redazione
Sei in: BuonGiornoSicilia » cronaca » Bimbo azzannato, il medico: "Non è stato aggredito, è stato divorato" ...
OkNotizie
 0 commenti  |  
A+ A-
 

Bimbo azzannato, il medico: "Non è stato aggredito, è stato divorato"

Ferite profonde, lesioni gravissime per il piccolo Antonio ancora ricoverato a Villa Sofia

di Claudia Guarino
cronaca | Restano gravi le condizioni di Antonio, 8 anni, ricoverato da due giorni nel reparto di Rianimazione di Villa Sofia, a seguito di un'aggressione subita dal proprio cane, un rottweiler trovato per strada pochi mesi fa, mentre giocavano insieme nel giardino di casa a Terrasini. 

"Non si è trattato di un semplice morso - ha detto il primario del reparto di Chirurgia Maxillo-facciale, Dario Sajeva, che lo ha operato - ma il bambino è stato, nel vero senso della parola, divorato dal cane nelle parti colpite". Un intervento complesso - ha spiegato il Primario - che ha riguardato principalmente la ricostruzione, vera e propria, del volto azzannato dall'animale, in particolare della guancia e delle mucose nella zona della mandibola. I genitori, stravolti dalla vicenda, non abbandonano mai il loro piccolo; per loro, però, la Procura di Palermo potrebbe decidere di iscriverli nel registro degli indagati con l'accusa di lesioni colpose.
 
Commenti (0)
Scrivi un Commento
 
 
voglio ricevere una notifica via e-mail sui nuovi
commenti
 
Articoli Correlati (0)

Le Nostre Rubriche

 
 
Save the Children Italia Onlus
 
 
 
 
 
 
Save the Children Italia Onlus