seguici su
 facebook
 twitter
     Feed rss
Meteo
Contatti      Pubblicità      Redazione
Sei in: BuonGiornoSicilia » cronaca » Carabinieri in azione, due arresti per detenzione e spaccio di eroina ...
OkNotizie
 0 commenti  |  
A+ A-
 

Carabinieri in azione, due arresti per detenzione e spaccio di eroina

Uno dei fermati è un personaggio già noto alle forze dell'ordine

di Redazione di BuonGiornoSicilia
cronaca | I Carabinieri del Nucleo Operativo della Compagnia di Palermo San Lorenzo hanno tratto in arresto Bellumunti Mirko: i militari, insospettiti da un via vai nei pressi dell'abitazione del giovane, rinvenivano nell'abitazione del sospettato 74 grammi di eroina oltre all'attrezzatura utile per lo smercio (Bilancino di precisione, carta stagnola).
Lo spacciatore si trova adesso agli arresti domiciliari in attesa di giudizio.

Il secondo ad essere fermato è stato CANNIA Alberto, personaggio già noto alle forze dell'ordine perchè arrestato lo scorso 26 giugno, per spaccio di stupefacenti. Cannia è stato notato nella zona dello Sperone mentre si aggirava con fare sospetto. Da lì a poco i militari hanno notato un auto avvicinarsi al sospettato allontanandosi qualche minuto dopo. Il conducente dell’auto (successivamente segnalato all’Ufficio Territoriale del Governo di Palermo quale assuntore di sostanze stupefacenti) si allontanava in direzione via Messina Marine dove veniva fermato da un’altra pattuglia di Carabinieri a cui confermava di aver acquistato poco prima dell’hashish. 
I carabinieri hanno raggiunto successivamente Cannia nella sua abitazione dove venivano sequestrati più di 1000 euro in contanti provenienti dall'attività illecita.
Accompagnato in caserma veniva tratto in arresto.
 
Commenti (0)
Scrivi un Commento
 
 
voglio ricevere una notifica via e-mail sui nuovi
commenti
 
Articoli Correlati (0)

Le Nostre Rubriche

 
 
Save the Children Italia Onlus
 
 
 
 
 
 
Save the Children Italia Onlus