seguici su
 facebook
 twitter
     Feed rss
Meteo
Contatti      Pubblicità      Redazione
Sei in: BuonGiornoSicilia » cronaca » Dopo due anni di galera viene assolto in appello: non fu tentato ...
OkNotizie
 3 commenti  |  
A+ A-
 

Dopo due anni di galera viene assolto in appello: non fu tentato omicidio

Francesco Mirabelli che aveva incendiato l'abitazione dei vicini di casa era stato condannato a sei anni di reclusione

di Francesco Fanuele
cronaca | Era stato condannato nel settembre 2010 a sei anni di reclusione, Francesco Mirabelli di 61 anni, con le pesanti accuse di incendio doloso e tentato omicidio e ne aveva già scontati due avendo scelto il giudizio abbreviato. 

L'uomo venne filmato da alcune telecamere di sorveglianza mentre dava alle fiamme le persiane d'ingresso dei due anziani vicini di casa. Oggi però arriva il ribaltone dalla Corte d'appello di Palermo, con l'imputato difeso dagli avvocati Antonio Gargano e Raffaele Bonsignore che viene assolto e condannato a soli 8 mesi per danneggiamento. 
La difesa ha sostenuto che "l'azione di bruciare l'abitazione dei vicini di casa, per alcune beghe condominiali legate all'utilizzo di un atrio utile a conservare materiale edile, non può essere interpretato come un tentato omicidio - spiega l'avvocato Gargano - l'incendio fu domato in pochi minuti dai vigili del fuoco e il Mirabelli che conosceva le abitudini dei vicini era convinto che in casa non ci fosse nessuno". 
Il Pubblico ministero avevo chiesto addirittura l'aggravamento della pena, poi invece l'assoluzione per i reati più gravi e pena dunque ridotta a otto mesi per danneggiamento.
 
Commenti (3)
scritto da Bario il 17-09-2012 17:55:48
 
Non ci credo! Lo conosco benissimo, è nostro vicino di negozio. Incredibile a dirsi ma tutto sommato una brava persona. Mi fa piacere che sia stato assolto.
scritto da Titty il 17-09-2012 18:30:10
 
...ma la gente non ha che fare .....mmmaaa...
scritto da Fabio il 17-09-2012 18:35:36
 
...Grande Ninni Gargano !!!
Scrivi un Commento
 
 
voglio ricevere una notifica via e-mail sui nuovi
commenti
 
Articoli Correlati ()

Le Nostre Rubriche

 
 
Save the Children Italia Onlus
 
 
 
 
 
 
Save the Children Italia Onlus