seguici su
 facebook
 twitter
     Feed rss
Meteo
Contatti      Pubblicità      Redazione
Sei in: BuonGiornoSicilia » cronaca » Ieri giornata di arresti a Catania ...
OkNotizie
 0 commenti  |  
A+ A-
 

Ieri giornata di arresti a Catania

Carabinieri a caccia di un fuggitivo

di Natalia Librizzi
cronaca | Nella giornata di ieri, ben due pregiudicati catanesi sono stati arrestati per aver violato i vincoli di restrizione cui erano diversamente sottoposti. Antonio Raineri è il nome del 19enne a cui, per primo, sono scattate le manette nel centro di Catania quando, invece di scontare i domiciliari, è stato riconosciuto e bloccato dai militari mentre percorreva a piedi via Plebiscito, senza fornire una plausibile giustificazione.
Salvatore Marino è invece il nome del sorvegliato speciale di pubblica sicurezza, anche lui arrestato perché riconosciuto e bloccato da una pattuglia mentre passeggiava in via Galermo in palese violazione del vincolo di restrizione cui era sottoposto. L’uomo cui era stata anche ritirata la patente per mancanza dei requisiti morali è stato tradotto nel carcere di Piazza Lanza a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. 


Nella costa jonica-acese, precisamente ad Aci Catena, una pattuglia di carabinieri in servizio di perlustrazione ha arrestato Luigi Bongiorno, un pregiudicato catanese di 30 anni, per furto aggravato. L’uomo è stato bloccato in via Oliva San Mauro mentre era all’interno di una Moto Ape Piaggio rubata poco prima. Tuttavia le indagini sono ancora in corso al fine di identificare il complice che invece è riuscito a dileguarsi facendo perdere le proprie tracce.

 
Commenti (0)
Scrivi un Commento
 
 
voglio ricevere una notifica via e-mail sui nuovi
commenti
 
Articoli Correlati (0)

Le Nostre Rubriche

 
 
Save the Children Italia Onlus
 
 
 
 
 
 
Save the Children Italia Onlus