seguici su
 facebook
 twitter
     Feed rss
Meteo
Contatti      Pubblicità      Redazione
Sei in: BuonGiornoSicilia » cronaca » Incidente mortale a Piazza Croci: Gabriele Scalia aveva soltanto 17 ...
OkNotizie
 1 commenti  |  
A+ A-
 

Incidente mortale a Piazza Croci: Gabriele Scalia aveva soltanto 17 anni

Il dolore dei genitori e degli amici e una dinamica ancora da accertare

di N.L.
cronaca | Gabriele Scalia aveva soltanto 17 anni, quando ieri si è scontrato con una Opel Vectra perdendo la vita. Frequentava il quarto anno al liceo scientifico Cannizzaro, viveva in via Alfieri a due passi da Villa Sperlinga e amava la sua motocicletta, una Yamaha 125, a bordo della quale stava raggiungendo gli amici per trascorrere un normale sabato, ignorando potesse essere l'ultimo. I genitori, avvisati per telefono, hanno subito raggiunto il luogo dell'incidente, la centralissima piazza Croci, dove hanno visto il corpo del figlio giacere a terra, pesante, sotto un lenzuolo. Hanno avuto un malore: sotto shock sono stati aiutati dai sanitari presenti sul posto. 

Sulla moto di Gabriele, Edoardo Abbadessa amico fraterno. Edoardo però - racconta - è come se avesse istantaneamente capito la gravità di quello stava per succedere, allora si tuffa fortunosamente giù dalla moto, mettendosi in salvo. Ha riportato molte escoriazioni alle gambe, un femore rotto e una costola rotta che gli avrebbe perforato un polmone. 

Secondo una prima ricostruzione degli agenti della polizia municipale, uno dei due mezzi coinvolti non avrebbe rispettato il semaforo rosso: tuttavia la dinamica è ancora da accertare; sia la motocicletta che l'Opel Vectra sono state sequestrate per effettuare tutti gli accertamenti.
 
Commenti (1)
scritto da Edoardo Abbadessa il 04-03-2014 23:46:03
 
Costola rotta e polmone perforato?? Mi sono rotto solo il femore della gamba destra, e qualche escoriazione sul collo ma niente più. Sono stato miracolato, non mettere false notizie in giro, o se le possedete AGGIORNATELE!
Scrivi un Commento
 
 
voglio ricevere una notifica via e-mail sui nuovi
commenti
 
Articoli Correlati (0)

Le Nostre Rubriche

 
 
Save the Children Italia Onlus
 
 
 
 
 
 
Save the Children Italia Onlus