seguici su
 facebook
 twitter
     Feed rss
Meteo
Contatti      Pubblicità      Redazione
Sei in: BuonGiornoSicilia » cronaca » Ingegnere rapito: chiesto riscatto ...
OkNotizie
 0 commenti  |  
A+ A-
 

Ingegnere rapito: chiesto riscatto

Rapito in una zona ad alto rischio

di V. S.
cronaca | Fonti russe sostengono che per il 63enne catanese Mario Belluomo e i per i due suoi colleghi russi sarebbe stato chiesto un riscatto di 530 mila euro per il loro rilascio. 

Lo scrive oggi un quotidiano russo ”Kommersant” citando una fonte diplomatica a Mosca. I sequestratori apparterrebbero a un gruppo di ribelli siriani. Di riscatto si era già parlato un paio di giorni fa. A farlo era stato il ministero degli Esteri russo aveva riferito di una richiesta arrivata alla Hmisho, l’acciaieria privata siriana per la quale i tre lavorano. “Si parla di 50 milioni di lire siriane”, spiega la fonte del Kommersant. “Mosca coopera con i principali paesi occidentali, compresi l’Italia e gli Stati Uniti, per ottenere la liberazione degli ingegneri” rapiti da un gruppo ribelle siriano, aggiunge il quotidiano.

L’ingegnere lavorava in un'acciaieria a Latakia, ed e' stato rapito nella zona di Tartus, in Siria.
 
Commenti (0)
Scrivi un Commento
 
 
voglio ricevere una notifica via e-mail sui nuovi
commenti
 
Articoli Correlati ()

Le Nostre Rubriche

 
 
Save the Children Italia Onlus
 
 
 
 
 
 
Save the Children Italia Onlus