seguici su
 facebook
 twitter
     Feed rss
Meteo
Contatti      Pubblicità      Redazione
Sei in: BuonGiornoSicilia » cronaca » Insulti e Minacce, in manette un parcheggiatore abusivo ...
OkNotizie
 0 commenti  |  
A+ A-
 

Insulti e Minacce, in manette un parcheggiatore abusivo

L'automobilista aveva rifiutato di pagare tre euro al tunisino

di Redazione di BuonGiornoSicilia
cronaca | Ieri verso le ore 19:15, la Centrale Operativa del Comando Provinciale di Palermo ha inviato delle gazzelle dove veniva segnalata una lite in corso tra un automobilista ed un parcheggiatore abusivo

L'alterco è cominciato quando la vittima voleva lasciare il proprio veicolo, una fiat punto, parcheggiata vicino ad un esercizio commerciale si è vista avvicinare da un tizio che si qualificava come parcheggiatore. Quest'ultimo identificato poi come May Amor, tunisino di 27 anni, ha chiesto la somma di tre euro come contributo volontario per tenere sotto controllo la macchina. 
Al rifiuto dell'automobilista, l'extracomunitario senza fissa dimora, ha pesantemente apostrofato il malcapitato: "Se non togli la macchina te la danneggio, spostala o te la brucio”
L'uomo, evidentemente alterato, ha poi minacciato l'uomo, brandendo una bottiglia di vetro nel tentativo di colpire l’automobilista. 

L'intervento tempestivo delle forze dell'ordine ha evitato conseguenze drammatiche alla vicenda, il giovane tunisino arrestandolo per tentata estorsione. 
 
Commenti (0)
Scrivi un Commento
 
 
voglio ricevere una notifica via e-mail sui nuovi
commenti
 
Articoli Correlati (0)

Le Nostre Rubriche

 
 
Save the Children Italia Onlus
 
 
 
 
 
 
Save the Children Italia Onlus