seguici su
 facebook
 twitter
     Feed rss
Meteo
Contatti      Pubblicità      Redazione
Sei in: BuonGiornoSicilia » cronaca » La Guardia di Finanza sequestra distributore di benzina a Palermo ...
OkNotizie
 0 commenti  |  
A+ A-
 

La Guardia di Finanza sequestra distributore di benzina a Palermo

Dopo una segnalazione di un cittadino, il gestore è stato arrestato per frode

di V.S.
cronaca | I finanzieri del Gruppo della Guardia di Finanza di Palermo, a seguito di una segnalazione di un cittadino che ha denunciato al numero di pubblica utilità “117” irregolarità nell’erogazione di carburante, hanno effettuato un accurato controllo presso l’impianto segnalato, nella zona di via Oreto. 

Grazie alle “prove metriche” di corretta erogazione, è stata riscontrata la manomissione “dei sigilli metrici apposti ai dispositivi di taratura e l’alterazione dei congegni di misurazione delle 5 colonnine di erogazione, mediante le quali l’impianto erogava ai propri sfortunati clienti quantità di carburante inferiori rispetto a quelle visualizzate sul display delle colonnine nell’ordine stimato del 2/3 per cento, mentre le conseguenti eccedenze di prodotto venivano cedute in nero”.
Il tutto, ovviamente, finalizzato a un guadagno indebito derivante dalla vendita della benzina sottratta agli automobilisti e per di più in completa evasione delle accise, delle imposte dirette e dell’Iva. L’intera stazione di servizio, con le diverse colonnine di erogazione ed i serbatoi interrati, contenenti circa 4 mila litri di benzina ed altrettanti litri di gasolio, è stata sottoposta a sequestro. Il gestore della stazione di servizio è stato denunciato a piede libero alla Procura della Repubblica di Palermo per i reati di frode in commercio, uso di strumenti di misurazione alterati e sottrazione di prodotti energetici all’accertamento o al pagamento dell’accisa. 

Le Fiamme Gialle hanno prelevato inoltre, campioni di carburante da sottoporre ad analisi presso il laboratorio chimico dell’Agenzia delle Dogane per verificare il rispetto degli standard qualitativi imposti dalla normativa di settore a tutela dell’ambiente.
 
Commenti (0)
Scrivi un Commento
 
 
voglio ricevere una notifica via e-mail sui nuovi
commenti
 
Articoli Correlati ()

Le Nostre Rubriche

 
 
Save the Children Italia Onlus
 
 
 
 
 
 
Save the Children Italia Onlus