seguici su
 facebook
 twitter
     Feed rss
Meteo
Contatti      Pubblicità      Redazione
Sei in: BuonGiornoSicilia » cronaca » Le amicizie "ingombranti" di Miccoli ...
OkNotizie
 0 commenti  |  
A+ A-
 

Le amicizie "ingombranti" di Miccoli

La Procura di Palermo ha aperto un'indagine sui rapporti tra il capitano del Palermo ed il figlio di un boss

di F.F.
cronaca | Sembrano non placarsi affatto le voci sul capitano del Palermo Fabrizio Miccoli riguardanti le sue amicizie con personaggi vicini alla malavita cittadina. 

La Procura di Palermo ha infatti aperto un fascicolo di atti relativi ai rapporti tra il "Romario del Salento" e Mauro Lauricella figlio del boss mafioso palermitano Antonino. 
Il bomber rosanero avrebbe dato incarico a Lauricella di recuperare alcuni crediti vantati con suoi amici: tra le ipotesi della procura questa è una delle teorie più accreditate. 
Quando Lauricella era latitante (fu arrestato nel settembre 2011) anche i telefoni del calciatore sono stati intercettati per un breve periodo di tempo. 
Gli atti all'interno del fascicolo non contengono indizi di reato, ma gli inquirenti stanno chiarendo, tramite le testimonianze di personaggi vicini alla vicenda, sulla leggitimità delle richieste da parte del giocatore rosanero
 
Commenti (0)
Scrivi un Commento
 
 
voglio ricevere una notifica via e-mail sui nuovi
commenti
 
Articoli Correlati (0)

Le Nostre Rubriche

 
 
Save the Children Italia Onlus
 
 
 
 
 
 
Save the Children Italia Onlus