seguici su
 facebook
 twitter
     Feed rss
Meteo
Contatti      Pubblicità      Redazione
Sei in: BuonGiornoSicilia » cronaca » Lotta allo spaccio: 2 gli arresti tra Palermo e Catania ...
OkNotizie
 0 commenti  |  
A+ A-
 

Lotta allo spaccio: 2 gli arresti tra Palermo e Catania

In una seconda operazione un 22enne è stato arrestato per tentata rapina

di Natalia Librizzi
cronaca | Sono diversi gli arresti effettuati nel fine settimana dai carabinieri nel palermitano e nel catanese. In entrambe le città, sono scattate le manette ai polsi due giovani uomini per detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente

A Palermo a finire agli arresti domiciliari è stato Andrea D’Angelo, classe 1983, bloccato dai militari mentre trattava con un cliente: 22 i grammi di hashish ritrovatigli addosso e 38 gli euro bottino dell’illecita attività. Chi invece era già sottoposto agli arresti domiciliari per una rapina commessa il 30 marzo scorso ai danni di un supermercato e ciononostante continuava a spacciare è Oreste Bonaiuto, il 23 enne catanese che – dopo una perquisizione domiciliare – è stato trasferito nel carcere di Caltagirone a disposizione dell’Autorità Giudiziaria. 


Sempre a Catania, è stato invece arrestato per tentata rapina in flagranza di reato Danilo Peluso, il pregiudicato 22 enne che sabato sera prima dell’orario di chiusura, insieme a un altro individuo non ancora identificato, ha fatto irruzione in uno studio odontoiatrico. 
Il piano era semplicissimo: mentre il complice si fingeva un normalissimo paziente intento a distrarre il medico e le segretarie dello studio, Peluso si metteva alla ricerca della cassa. Purtroppo però sono state le stesse segretarie a scoprire il tentato furto, e una delle due donne è riuscita a chiamare il 112. Una pattuglia di militari che gravitava in zona è intervenuta su segnalazione della Centrale Operativa ed è riuscita a bloccare il 22 enne mentre il complice si è dileguato per le vie limitrofe facendo perdere le sue tracce. Le indagini sono tuttora in corso al fine di identificare il fuggitivo.

 
Commenti (0)
Scrivi un Commento
 
 
voglio ricevere una notifica via e-mail sui nuovi
commenti
 
Articoli Correlati (0)

Le Nostre Rubriche

 
 
Save the Children Italia Onlus
 
 
 
 
 
 
Save the Children Italia Onlus