seguici su
 facebook
 twitter
     Feed rss
Meteo
Contatti      Pubblicità      Redazione
Sei in: BuonGiornoSicilia » cronaca » Niscemi: è morto Giuseppe Incarbone ...
OkNotizie
 0 commenti  |  
A+ A-
 

Niscemi: è morto Giuseppe Incarbone

L'uomo si era sparato alla testa dopo il raptus di follia omicida contro la moglie e i suoi datori di lavoro

di N.L.
cronaca | Giuseppe Incarbone, l’uomo che lo scorso 20 giugno è entrato nel bar ristorante “La piazzetta” dove lavorava l’ex moglie e ha aperto il fuoco contro tutto e tutti nel dissennato tentativo di ucciderla, è morto

Le telecamere piazzate vicino al locale lo avevano ripreso mentre, a bordo del suo scooter, ritornava a casa dopo il raptus di follia omicida; lì si è sparato alla testa. Dopo quattro giorni di coma farmacologico, Incarbone, che non riusciva ad accettare la separazione dalla moglie dopo 35 anni di matrimonio, ha smesso di vivere. Intanto Francesco Ferrara e Gina Di Vincenzo, raggiunti dai 5 colpi di pistola, una calibro 6.35, rimangono ancora ricoverati rispettivamente presso gli ospedali di Gela e Niscemi.
 
Commenti (0)
Scrivi un Commento
 
 
voglio ricevere una notifica via e-mail sui nuovi
commenti
 
Articoli Correlati ()

Le Nostre Rubriche

 
 
Save the Children Italia Onlus
 
 
 
 
 
 
Save the Children Italia Onlus