seguici su
 facebook
 twitter
     Feed rss
Meteo
Contatti      Pubblicità      Redazione
Sei in: BuonGiornoSicilia » cronaca » Oggi la prima udienza dell'omicidio di Carmela Petrucci ...
OkNotizie
 0 commenti  |  
A+ A-
 

Oggi la prima udienza dell'omicidio di Carmela Petrucci

Insieme ai genitori, anche il Comune si è costituito parte civile

di Natalia Librizzi
cronaca | Si è svolta stamattina davanti al Gup di Palermo, Daniela Cardamone, la prima udienza del processo che vede imputato Samuele Caruso, che lo scorso 19 ottobre ha colpito a morte Carmela Petrucci, la giovane 17enne rimasta uccisa nell'androne di casa, in via Uditore 14, per salvare la sorella Lucia dalle coltellate dell'ex fidanzato, salvandole così la vita. 

Oggi anche Lucia è presente in aula coi genitori e insieme a loro, a costituirsi parte civile, vi è anche il Comune di Palermo rappresentato dal sindaco Leoluca Orlando e dall'assessore Agnese Ciulla, che hanno definito così la loro presenza: "un atto di solidarietà e vicinanza alla famiglia Petrucci ma è soprattutto un atto di civiltà, che conferma quanto è nel DNA della nostra Amministrazione col rifiuto di ogni violenza di genere, di ogni violenza". 

Gli avvocati difensori di Samuele Caruso – che nei giorni scorsi ha chiesto la formula del rito abbreviato che potrebbe evitargli l’ergastolo – giocheranno le carte dell'infermità mentale, totale o parziale, ma spetterà a un perito accertare se il giovane fosse o meno di intendere e volere. In ogni caso, rimangono indelebili le parole di Caruso una volta arrestato: "Sono uscito da casa col coltello perché era mia intenzione uccidere Lucia". 
 
Commenti (0)
Scrivi un Commento
 
 
voglio ricevere una notifica via e-mail sui nuovi
commenti
 
Articoli Correlati ()

Le Nostre Rubriche

 
 
Save the Children Italia Onlus
 
 
 
 
 
 
Save the Children Italia Onlus