seguici su
 facebook
 twitter
     Feed rss
Meteo
Contatti      Pubblicità      Redazione
Sei in: BuonGiornoSicilia » cronaca » Pantelleria, inaugurata la nuova aerostazione ...
OkNotizie
 2 commenti  |  
A+ A-
 

Pantelleria, inaugurata la nuova aerostazione

L'aeroporto aumenta la sua capienza fino a 300.000 passeggeri all'anno

di Redazione Buongiorno Sicilia
cronaca | E’ stata inaugurata oggi, tra gli applausi ma anche tra le proteste di alcuni abitanti preoccupati per la grave situazione economica in cui si trova l'isola, la nuova aerostazione di Pantelleria. Tre le tipologie di lavori realizzati per un importo di circa 41,6 milioni di euro: la nuova aerostazione e la sistemazione delle aree terminali, la riqualifica delle infrastrutture di volo e il prolungamento delle aree di sicurezza per la pista di volo. 

Diverse le innovazioni tecnologiche apportate ai sistemi di illuminazione, segnalazione e viabilità dell’intera area aeroportuale: grazie ad un sistema di aiuti visivo-luminosi, con impianti led di ultima generazione , sono stati sostituiti gli indicatori ottici del sistema luminoso di discesa; è stato ampliato il piazzale di sosta dei mezzi aerei per agevolare il transito del traffico e, novità senz’altro importante, è il risanamento e la riqualifica della pista principale dell’aeroporto e di quella ausiliaria, che potranno essere utilizzate anche in caso di scirocco forte. 

Numerosi i vantaggi, soprattutto dal punto di vista della capienza dell’aerostazione che incrementando la sua superficie complessiva dai 2.500 di prima, ai 7.500 metri quadrati attuali, riesce ad ospitare una capienza di 300.000 passeggeri all'anno, e punte di 2.600 passeggeri al giorno durante il periodo estivo. Alla cerimonia hanno partecipato il presidente dell'Enac Vito Riggio, il direttore generale Alessio Quaranta ed esponenti delle istituzioni. Riggio ha annunciato un imminente intervento dell'Enac che formalizzerà i bandi per la gestione degli aeroporti di Pantelleria e Lampedusa. "Ora - ha detto il presidente dell'Enac - è necessario fare uno sforzo di sistema per favorire lo sviluppo del traffico aereo e per aumentare il numero dei visitatori sull'isola".
 
Commenti (2)
scritto da Giovanni il 12-08-2012 10:54:38
 
Ogni tanto dalla vecchia Sicilia giunge qualche notizia che ti fà ben sperare e questa certamente si può annovarare tra quelle! Ilcommento sarebbe "Finalmente"! Ma non si parla di lunghezza della pista? E' stata allungata o no?
scritto da alfredo il 13-08-2012 09:55:31
 
I lavori per allungare la pista sono tutt'ora in corso ed abbiamo fiducia che a breve saranno conclusi. Ma il vero problema attualmente non è neanche questo, il problema è che a ottobre scade l'appalto con la regione per la tratta sociale e non si sa come andrà a finire. C'è concretamente il rischio di rimanere isolati dalla terra ferma anche perchè hanno anche soppresso uno dei due traghetti.
Scrivi un Commento
 
 
voglio ricevere una notifica via e-mail sui nuovi
commenti
 
Articoli Correlati ()

Le Nostre Rubriche

 
 
Save the Children Italia Onlus
 
 
 
 
 
 
Save the Children Italia Onlus