seguici su
 facebook
 twitter
     Feed rss
Meteo
Contatti      Pubblicità      Redazione
Sei in: BuonGiornoSicilia » cronaca » Parroco assassinato in provincia di Trapani ...
OkNotizie
 0 commenti  |  
A+ A-
 

Parroco assassinato in provincia di Trapani

Don Michele Di Stefano aveva 79 anni e gestiva la parrocchia di Ummari da diversi anni

di C. G.
cronaca | Un anziano sacerdote, Don Michele Di Stefano, 79 anni, è stato trovato morto, ieri, nella sua parrocchia di Ummari, in provincia di Trapani. I Carabinieri sospettano che si tratti di un omicidio a seguito, probabilmente, di una rapina finita male. L'uomo, infatti, riporta dei segni al capo dovuti, forse, ad un colpo infierito con un bastone, dal momento che sono state trovate diverse schegge di legno vicino al cadavere. 
Da una prima ricostruzione, i Carabinieri hanno ipotizzato che Don Michele sia stato ucciso nel sonno e che l'assassino si sia introdotto dlla finestra durante la notte.
La tragedia ha fortemente scosso l’arcivescovo Alessandro Plotti, amministratore apostolico della diocesi di Trapani, che ha detto: "Don Di Stefano era un uomo buono, cordiale e zelante che a Ummari aveva rapporti sereni con tutti. All’ultimo incontro del clero, avevo parlato a lungo con lui per avviare l’iter per il restauro della chiesa e del campanile della piccola frazione. Mi è sembrato totalmente sereno". Sulla vicenda stanno indagando i Carabinieri che devono ancora appurare se si tratti di un omicidio premeditato da qualcuno che potesse avercela con il parroco, o se, invece, si tratta di una rapina finita in tragedia.
 
Commenti (0)
Scrivi un Commento
 
 
voglio ricevere una notifica via e-mail sui nuovi
commenti
 
Articoli Correlati (0)

Le Nostre Rubriche

 
 
Save the Children Italia Onlus
 
 
 
 
 
 
Save the Children Italia Onlus