seguici su
 facebook
 twitter
     Feed rss
Meteo
Contatti      Pubblicità      Redazione
Sei in: BuonGiornoSicilia » cronaca » Poliziotto spara al figlio e si suicida ...
OkNotizie
 0 commenti  |  
A+ A-
 

Poliziotto spara al figlio e si suicida

Il bambino di sette anni è gravissimo

di V.S.
cronaca |
Una mattinata di follia quella che si è svolta in una villetta di via P3 nella zona di Piano Stoppa.
Un poliziotto ha usato la sua pistola di ordinanza per sparare al figlio di sette anni e poi puntarsela alla tempia suicidandosi con un solo colpo. Purtroppo l’ennesimo evento tragico che in questo periodo sta caratterizzando la cronaca siciliana. 

Protagonista dell’insano gesto Ivan Irrera, un poliziotto della squadra mobile nella sezione Antirapine, di 38 anni. Il bambino è in condizioni disperate ed è ricoverato in seconda rianimazione all'ospedale Civico di Palermo. I medici stanno tentando di stabilizzarlo e solo dopo sarà possibile, eventualmente, sottoporlo ad un intervento chirurgico.

Irrera viveva con il figlio, la moglie e una figlia di 14 anni ancora sconosciute le cause che hanno portato all’atroce gesto, le indagini della polizia sono in corso per cercare di ricostruire la vicenda.

Secondo le prime indiscrezioni, in casa si trovava anche la moglie del poliziotto, che non avrebbe sentito nulla. L'altra figlia invece si trovava a casa di un'amica. L'investigatore sarebbe entrato nella stanza del figlioletto e gli avrebbe sparato un colpo alla fronte mentre dormiva. Poi ha rivolto l'arma contro se stesso. Forse a spingere alla follia l'uomo sarebbero stati alcuni problemi economici.

Il questore Nicola Zito, appresa la notizia, ha sospeso gli incontri in programma domani per la Festa della polizia.
 
Commenti (0)
Scrivi un Commento
 
 
voglio ricevere una notifica via e-mail sui nuovi
commenti
 
Articoli Correlati ()

Le Nostre Rubriche

 
 
Save the Children Italia Onlus
 
 
 
 
 
 
Save the Children Italia Onlus