seguici su
 facebook
 twitter
     Feed rss
Meteo
Contatti      Pubblicità      Redazione
Sei in: BuonGiornoSicilia » cronaca » Ritrovati i corpi di due fidanzati nel mare di Terrasini ...
OkNotizie
 0 commenti  |  
A+ A-
 

Ritrovati i corpi di due fidanzati nel mare di Terrasini

Indagini a 360 gradi. Non si esclude nessuna pista

di Redazione di BuongiornoSicilia
cronaca | Gli uomini della Capitaneria di porto, hanno recuperato in mare, nei pressi di Terrasini, i corpi senza vita di due giovani: si tratta di Giuseppe Mignano, operaio incensurato di 26 anni e della fidanzata Francesca Inghilleri di 21 anni, entrambi di Borgetto (Palermo).  
Francesca Inghilleri era madre di  una bimba, ed entrambi i ragazzi lavoravano in pub di Trappeto.

Ritrovamento- Secondo quanto si è appreso al comando generale delle Capitanerie di porto, il cadavere della ragazza è stato recuperato da un gommone della Guardia costiera alle 14.45 di ieri. Prima di lei, intorno alle 10.30, era già stato individuato il corpo del ragazzo. 

In contrada Cala Rossa, nei pressi del luogo dove si è consumata la tragedia, è stata ritrovata la moto del padre di Giuseppe Mignano, con la quale la coppia aveva raggiunto la scogliera, nel mezzo la borsa di lei con i documenti di entrambi.

Indagini-Dei due giovani non si avevano più notizie da 24 ore. 
Le indagini dei carabinieri stanno cercando di accertare se i due fidanzati sono precipitati in acqua per un incidente oppure se tratti di suicidio o omicidio-suicidio.

I carabinieri di Terrasini hanno interrogato i genitori e i fratelli delle vittime. Sono loro che ne hanno denunciato la scomparsa ieri mattina non vedendoli rincasare. E' stato ascoltato anche l'ex compagno di Francesca e padre della bimba.
 
Commenti (0)
Scrivi un Commento
 
 
voglio ricevere una notifica via e-mail sui nuovi
commenti
 
Articoli Correlati ()

Le Nostre Rubriche

 
 
Save the Children Italia Onlus
 
 
 
 
 
 
Save the Children Italia Onlus