seguici su
 facebook
 twitter
     Feed rss
Meteo
Contatti      Pubblicità      Redazione
Sei in: BuonGiornoSicilia » cronaca » Rubavano benzina dai mezzi AMIA: Arrestati ...
OkNotizie
 0 commenti  |  
A+ A-
 

Rubavano benzina dai mezzi AMIA: Arrestati

I due avevano escogitato una tecnica semplice, ma efficace

di N.L.
cronaca | Francesco Cannarozzo e Vincenzo Di Bono, questi i nomi dei due pregiudicati palermitani rispettivamente di 27 e 32 anni sorpresi ieri sera mentre asportavano del gasolio dal serbatoio di alcuni mezzi per la posa dell’asfalto di proprietà dell'AMIA. Erano le 23 circa quando una gazzella del Nucleo Radiomobile di Palermo ha fermato i due in via Cappuccini che, alla vista delle forze dell’ordine, hanno cercato di darsi alla fuga gettando il bidone contente la benzina rubata per terra. Finita la corsa, Cannarozzo e Di Bono sono stati arrestati con l’accusa di furto aggravato e sottoposti al rito per direttissima. 

Semplice la tecnica del furto: dopo aver spaccato il lucchetto posto a chiusura del tappo del serbatoio, con un grosso martello da carpentiere asportavano il carburante dai mezzi interessati grazie a un tubo con cui avrebbero riempito i 4 bidoni da 50 litri rinvenuti sul luogo del furto.

 
Commenti (0)
Scrivi un Commento
 
 
voglio ricevere una notifica via e-mail sui nuovi
commenti
 
Articoli Correlati ()

Le Nostre Rubriche

 
 
Save the Children Italia Onlus
 
 
 
 
 
 
Save the Children Italia Onlus