seguici su
 facebook
 twitter
     Feed rss
Meteo
Contatti      Pubblicità      Redazione
Sei in: BuonGiornoSicilia » cronaca » Salamone e Pullara: salvi 30 posti di lavoro ...
OkNotizie
 3 commenti  |  
A+ A-
 

Salamone e Pullara: salvi 30 posti di lavoro

Una buona notizia nel torbido panorama dell’economia palermitana

di Redazione di BuonGiornoSicilia
cronaca | L’ammissione al concordato preventivo permette allo storico marchio "Salamone & Pullara", presente sul mercato dal 1947, di salvaguardare gli attuali livelli occupazionali e di lavorare al futuro con entusiasmo. 

“L’attività commerciale non si è mai interrotta” spiega l’amministratore Calogero Leone: ”La sua prosecuzione è il primo passo per il rilancio del marchio nel settore dell’edilizia e dell’arredamento di interni. 
Un rilancio - spiega sempre l’amministratore - che passerà nel giro di qualche mese dal trasferimento in nuovi locali più moderni e funzionali alle nuove sfide”. 
E’ allo studio, da parte della famiglia Salamone, un piano di sviluppo che prevede lo spostamento dell’attività nei locali dell’ex concessionaria Eric, all’angolo tra Via regione Siciliana e Viale Lazio a Palermo e la nuova società si chiamerà Salamone & co.
“Investiremo su materiali eco-sostenibili e rafforzeremo la nostra presenza nel settore degli arredamenti d’interni. Molto ampia già adesso – dice sempre Leone- la nostra offerta prodotti che copre adeguatamente la domanda dei clienti e professionisti del settore”. 

La proposta di concordato è stata studiata dai commercialisti Sergio Magazzù e Dario D’Alessandro e dall’avvocato Francesco Paolo Di Trapani. “Un piano unico nel suo genere – affermano i professionisti- poiché costituisce uno dei primi casi in Italia ed il primo a Palermo di applicazione del cosiddetto trust di scopo a beneficio della massa di creditori”. “Il riconoscimento ottenuto dal tribunale – dice Sergio Magazzù - premia gli sforzi della famiglia Salamone. Il piano che comprende anche una transazione fiscale, coniuga la continuità aziendale e gli interessi dei lavoratori con la massima tutela dei creditori sociali, nell’interesse dei quali abbiamo inoltre previsto l’immissione di nuova finanza attraverso la costituzione del Trust di scopo”.
 
Commenti (3)
scritto da .Palermo ha bisogno di tante buone noti. il 08-06-2013 07:48:01
 
Palermo ha bisogno di tante buone notizie come questa: Il coraggio di giovani imprenditori deve essere sostenuto con forza dalle istituzioni e dai cittadini. Complimenti e auguri di buon lavoro e di successo
scritto da cali il 25-01-2015 21:13:32
 
Ma vogghiu viriri tutta
scritto da Manila il 03-02-2016 15:40:58
 
Ahahahahaha.... che barzelletta! e qualche povero stolto ci credeva pure. Vergogna!
Scrivi un Commento
 
 
voglio ricevere una notifica via e-mail sui nuovi
commenti
 
Articoli Correlati (0)

Le Nostre Rubriche

 
 
Save the Children Italia Onlus
 
 
 
 
 
 
Save the Children Italia Onlus