seguici su
 facebook
 twitter
     Feed rss
Meteo
Contatti      Pubblicità      Redazione
Sei in: BuonGiornoSicilia » cronaca » SEQUESTRATI TRE IMPIANTI E 15 MILA LITRI DI BENZINA A PALERMO ...
OkNotizie
 0 commenti  |  
A+ A-
 

SEQUESTRATI TRE IMPIANTI E 15 MILA LITRI DI BENZINA A PALERMO

Nuovi controlli da parte della Guardia di Finanza

di Redazione di BuonGiornoSicilia
cronaca | La guardia di finanza ha effettuato nuovi controlli ad alcuni distributori di benzina nel palermitano anche in risposta ad alcune segnalazioni pervenute al numero di “Pubblica Utilità 117” da cittadini palermitani, riguardanti presunti casi di abusivismo e di frode nella erogazione di minor quantitativi di carburante rispetto a quelli pagati e mostrati dal “display” della colonnina. 

Nei confronti di un primo impianto, le Fiamme Gialle del Gruppo di Palermo hanno appurato la manomissione dei sigilli metrici apposti ai dispositivi di taratura e l'alterazione di tali congegni su 3 colonnine di erogazione. 
Preso di mira dalla "GdF" anche il commercio “in nero” di carburanti che ha portato al sequestro di un impianto privato di distribuzione di gasolio per il rifornimento degli automezzi aziendali ubicato all’interno di un deposito commerciale di prodotti energetici, illecitamente adibito alla vendita di carburanti alla stregua di una normale stazione di servizio. Addetti alla pompa erogavano, a clienti privati, carburante ad un prezzo inferiore a quello mediamente praticato dai distributori stradali regolarmente abilitati, pari circa ad € 1,60.
 
I reati contestati vanno dalla frode nell’esercizio del commercio, all’uso o detenzione di strumenti di misurazione alterati e alla sottrazione all’accertamento o al pagamento dell’accisa sui prodotti energetici.
 
Commenti (0)
Scrivi un Commento
 
 
voglio ricevere una notifica via e-mail sui nuovi
commenti
 
Articoli Correlati (0)

Le Nostre Rubriche

 
 
Save the Children Italia Onlus
 
 
 
 
 
 
Save the Children Italia Onlus