seguici su
 facebook
 twitter
     Feed rss
Meteo
Contatti      Pubblicità      Redazione
Sei in: BuonGiornoSicilia » cronaca » Successo per l'orario continuato nelle biblioteche comunali ...
OkNotizie
 0 commenti  |  
A+ A-
 

Successo per l'orario continuato nelle biblioteche comunali

Dal primo settembre resteranno aperte dalle 9.00-18.00

di Redazione di BuongiornoSicilia
cronaca | E' cominciato ieri, facendo registrare ovunque una ottima affluenza, il nuovo orario continuato delle Biblioteche del sistema bibliotecario comunale, dalle 9.00 alle 18.00 tutti i giorni con un solo giorno di chiusura la domenica.

La volontà dell'Amministrazione è quella di potenziare il Sistema Bibliotecario della Città e adeguarlo agli standard europei, incrementando in futuro il numero delle sedi decentrate e creando condizioni di piena fruibilità del patrimonio. Oggi le 7 Biblioteche e la Sala Lettura di via Taormina rappresentano un grande patrimonio e una grande opportunità . Ma è indispensabile che questo Sistema si strutturi ancor di più sul territorio e che diventi il punto di forza della rete di infrastrutture culturali della città. 

Come sottolinea l'assessore alla cultura Francesco Giambrone, "le Biblioteche sono luoghi di incontro e di aggregazione, spazi di socializzazione e di crescita per la comunità, presidi di legalità sul territorio. Solo attraverso un rafforzamento e un potenziamento di esse sarà possibile creare i presupposti perchè a Palermo si possa ricostruire quel senso di essere comunità che è venuto meno nel corso degli anni a causa dell'incuria e del degrado in cui la città è stata lasciata".

Wi-fi- Il progetto si arrichirà ulteriormente nei prossimi mesi con l'attivazione di un'area wi-fi free presso la Biblioteca di Villa Trabia; l'area wi-fi comprenderà , oltre alla Casena, anche un'ampia zona del Parco in modo che gli utenti potranno accedere attraverso i propri laptop al web anche dal giardino storico. 

Nuove sedi- I programmi dell'Amministrazione prevedono anche l'apertura di nuove sedi decentrate specie in zone particolarmente prive di infrastrutture culturali della Città .
 
Commenti (0)
Scrivi un Commento
 
 
voglio ricevere una notifica via e-mail sui nuovi
commenti
 
Articoli Correlati ()

Le Nostre Rubriche

 
 
Save the Children Italia Onlus
 
 
 
 
 
 
Save the Children Italia Onlus