seguici su
 facebook
 twitter
     Feed rss
Meteo
Contatti      Pubblicità      Redazione
Sei in: BuonGiornoSicilia » cronaca » Ucciardone, impiccato un detenuto in attesa di giudizio ...
OkNotizie
 1 commenti  |  
A+ A-
 

Ucciardone, impiccato un detenuto in attesa di giudizio

Giuseppe Pizzo, era stato fermato dai carabinieri perchè sospettato di omicidio

di Redazione di BuonGiornoSicilia

cronaca | Ha deciso di farla finita prima di conoscere il proprio destino, Giuseppe Pizzo, operaio edile, rinchiuso nel carcere dell'Ucciardone ed in attesa di giudizio per l'omicidio di una prostituta nigeriana di 21 anni.

L'uomo, 58 anni, si è impiccato legando le lenzuola alla sbarra più alta posta sulla finestra della propria cella. 
Assolutamente inutile, ogni tentativo di salvargli la vita, Pizzo è deceduto nonostante i soccorsi dei medici, allertati dalla polizia penitenziaria.

Le accuse che pendevano sull'uomo erano molto pesanti: era stato fermato dai carabinieri nel maggio scorso, perchè indicato come indiziato principale dell'omicidio della giovane donna africana, il cui corpo è stato ritrovato carbonizzato nelle campagne di Misilmeri.

 
Commenti (1)
scritto da ufello il 03-01-2013 12:25:13
 
Credere ad un pentimento? Pensare che dava scontata la sua condanna e ha preferito togliersi la vita? Non saprei... Una cosa la so per certo però, non si può restare, "In attesa di giudizio", tanto per parafrasare il film di Sordi, per oltre 8 mesi. Ogni seguito può essere conseguente, qualunque sia la giustizia da applicare!
Scrivi un Commento
 
 
voglio ricevere una notifica via e-mail sui nuovi
commenti
 
Articoli Correlati (0)

Le Nostre Rubriche

 
 
Save the Children Italia Onlus
 
 
 
 
 
 
Save the Children Italia Onlus