seguici su
 facebook
 twitter
     Feed rss
Meteo
Contatti      Pubblicità      Redazione
Sei in: BuonGiornoSicilia » cultura&eventi » Natale 2013, gli eventi di oggi ...
OkNotizie
 0 commenti  |  
A+ A-
 

Natale 2013, gli eventi di oggi

Gaetano Basile racconta il Museo Pitrè, 'Mercati sonori' a Ballaró

di Valentina Sarri
cultura&eventi |
Vi segnaliamo alcuni eventi di Natale 2013, organizzati dal comune di Palermo, in programma per oggi.

Gaetano Basile racconta il Museo Pitrè – “Mercati sonori” a Ballarò 

Cosa hanno in comune Gaetano Basile e Giuseppe Pitrè? L'essere palermitani, scrittori e l'avere un profondo amore per le tradizioni popolari siciliane. Cosa può nascere da un incontro tra i due lo scopriremo in questa che è la prima di cinque serate che Gaetano Basile dedicherà ai musei palermitani. La prima tappa dell'iniziativa “Tutti al museo”, è dunque prevista alle 21.00 al Museo Pitrè, dove lo scrittore racconterà a modo suo, fra aneddoti e verità storiche, la nascita del museo e la storia delle collezioni che sono custodite al suo interno. Un viaggio ironico e sagace fra i vicoli di un paese troppo poco conosciuto dai suoi concittadini, accompagnato in ognuna delle serate da musicisti diversi, che coloreranno le sale dei musei delle loro note. Quella che vestirà il Museo Pitrè, così come gli altri siti toccati dalla visita dell'antropologo sui generis, è una veste insolita e unica che i Palermitani non possono perdere occasione di apprezzare. In questa prima tappa Basile dividerà lo spazio delle varie sale con la fisarmonica di Sara Calvanelli e le sonorizzazioni ambientali a cura di Nostress NetLabel (Francesco Calabria e Paolino Canzoneri). Anche le musiche sono pensate ad hoc per il luogo simbolo dello studio della sicilianità: il programma proposto in questa occasione infatti è un omaggio ai tratti distintivi che hanno formato la cultura siciliana: dalla musica popolare delle terre da cui vennero i Normanni alle sinuosità rigorose del Barocco, dai canti pubblicati dal Favara in una “Palermo felicissima” fino ai sincretismi dei giovani compositori siciliani di oggi. Gli altri musei che Gaetano Basile racconterà ai visitatori sono Palazzo Asmundo, Museo Doderlein (Museo di zoologia), Museo delle carceri allo Steri, Museo internazionale delle Marionette Antonio Pasqualino e Museo dello Steri. 

Cos'è un “mercato sonoro”? Un posto dove una bancarella di frutta e verdura diventa un palco da cui artisti veri e improvvisati si esibiscono in un concerto di musica folk o in un “cunto”. Il progetto “Mercati sonori”, di cui questa è la prima tappa, mira a creare qualcosa di inaspettato in luoghi normalmente deputati ad altro, per stravolgerli e dargli per un po' una luce di un colore diverso. Alle 11.00 a Ballarò si potrà assistere alla prima delle sei “incursioni sonore”, quella di Jack & the Starlighters band. Una serie di concerti e recital improvvisati all'interno dei mercati storici in cui cassette, lattine, tutto quello che si trova sulle bancarelle del mercato diventa strumento musicale per gli artisti che si esibiranno mentre gli spettatori diventano parte di uno spettacolo itinerante. Jack & the Starlighters band è particolarmente portata per i concerti itineranti: si distingue infatti per la sua capacità di coinvolgimento delle grandi Piazze dove spesso si è trovata protagonista (ultimo evento, il 388° festino di Santa Rosalia). Il gruppo è capitanato dall’istrionico Jack (Gioacchino Cottone), voce solista del gruppo, e da altri tre musicisti professionisti: Danilo Mercadante, chitarrista-pianista, Fabrizio Pacera, batterista percussionista e Dario lo Giudice, bassista. Le altre “incursioni” fra Ballarò, Capo e Vucciria saranno a cura di Dou Dou Diouf, I vecchietti del Capo e il “cunto” di Patrizia D'Antona e Salvo Dolce insieme a Massimo La Guardia, Vincenzo Castellana e Giuseppe Sanfilippo. Gli eventi sono tutti programmati per le 11.00.

Per maggiori informazioni sugli spettacoli e per la programmazione completa della giornata consulta il sito www.palermo2013.it.
 
Commenti (0)
Scrivi un Commento
 
 
voglio ricevere una notifica via e-mail sui nuovi
commenti
 
Articoli Correlati (0)

Le Nostre Rubriche

 
 
Save the Children Italia Onlus
 
 
 
 
 
 
Save the Children Italia Onlus