seguici su
 facebook
 twitter
     Feed rss
Meteo
Contatti      Pubblicità      Redazione
Sei in: BuonGiornoSicilia » cultura&eventi » RACCONTAMI ETOR... ...
OkNotizie
 0 commenti  |  
A+ A-
 

RACCONTAMI ETOR...

Concorso per "Inventori di Storie" e patrocinato dall'UNICEF, offrirà sostegno al progetto IBBY Italia dedito alla costruzione di una Biblioteca per bambini nell'isola di Lampedusa

di Redazione di BuonGiornoSicilia
cultura&eventi | Il 24 settembre 2013, giorno di Seme Giallo, terzo dell’Onda Incantata del Vento Magnetico Bianco secondo il computo Maya, prende il via il Concorso Raccontami ETOR… 

Organizzato dall’Associazione “il Fazzoletto di Perle”, Raccontami ETOR… è un progetto per Inventori di Storie. 
Per chi sa navigare nel mare della fantasia e guardare il mondo da sopra la pioggia. Per chi viaggia tra le stelle con occhi spalancati e dorme sugli arcobaleni. Per chi possiede il dono di diventare invisibile ed entrare nel cuore degli altri. Per chi, al di là del passato che lo lega al futuro, sa essere un bambino senza tempo. 

Oggetto del concorso è la scrittura di una storia breve, originale ed inedita che abbia come protagonista o come uno dei personaggi ETOR, un magico bambino creato dal pennello dell'artista Totore Nilo.

Il Concorso ha ottenuto il patrocinio del Comitato Italiano per l’UNICEF dal Presidente Giacomo Guerrera, del Comitato Campania per l’Unicef, dal Presidente Dott.ssa Margherita Dini Ciacci, del Comitato Sicilia per l’UNICEF, dal Presidente Prof. Umberto Palma, di Nati per Leggere Campania dalle Referenti Tiziana Cristiani e Stefania Manetti
L’elenco di questi prestigiosi patrocini, che onorano e rendono luminosa l'iniziativa, vuole anche essere un modo per ringraziare le persone che ci hanno dato fiducia credendo nel nostro progetto. 

L'intento è quello di offrire un luogo dove dare libera espressione alla fantasia e valorizzarla: un concorso aperto a chi ama inventare storie, non importa che età abbia e in quale posto del mondo ami raccontarle. 

Il Concorso vuole offrire inoltre sostegno al progetto di IBBY Italia per la costruzione di una Biblioteca per bambini nell’isola di Lampedusa, a cui contribuire fattivamente. 
Verrà inoltre realizzato un Silent Book della Storia vincitrice, per renderla fruibile a tutti i bambini che approdano con il cuore colmo di speranza nell’isola, secondo l’augurio espresso da Deborah Soria, responsabile per Ibby del Progetto “Libri senza parole: dal mondo a Lampedusa e ritorno”.
“Lampedusa è la luna dove metti piede dopo aver sofferto tanto. I migranti vivono l’illusione di tutti i viaggiatori che tutto sarà più facile da Lampedusa in poi. Per questo deluderli, respingerli, rinchiuderli è così grave e traumatico! Per i bambini lo è ancora di più. Una biblioteca in un luogo del genere rappresenta una mano tesa. Io immagino che un bambino che attraversa il mare e trova un libro ad incontrarlo, delle figure, degli spazi per immaginare il futuro, proseguirà meglio il suo viaggio." 

La Giuria è composta da personaggi di rilievo nell'ambito della pedagogia, dell’arte, della letteratura per l’infanzia, della musica, del teatro: Maurizio Capone, musicista Tiziana Cristiani, Responsabile Nati per Leggere Campania Roberto Marchesini, pedagogista, filosofo, etologo, fondatore della Scuola di Interazione Uomo Animale e del Centro Studi Filosofia Postumanista Marina Rippa, specializzata in linguaggi non verbali, drammaturgia del corpo, formazione dell’attore e pedagogia Carmela Maietta, giornalista, in rappresentanza dell’ Unicef Marialuna, bambina Regolamento del Concorso e modulo di partecipazione sul sito www.etor.it
 
Commenti (0)
Scrivi un Commento
 
 
voglio ricevere una notifica via e-mail sui nuovi
commenti
 
Articoli Correlati (0)

Le Nostre Rubriche

 
 
Save the Children Italia Onlus
 
 
 
 
 
 
Save the Children Italia Onlus