seguici su
 facebook
 twitter
     Feed rss
Meteo
Contatti      Pubblicità      Redazione
Sei in: BuonGiornoSicilia » cultura&eventi » Scarti oleari: Un anno di attività: esperienze a confronto ...
OkNotizie
 0 commenti  |  
A+ A-
 

Scarti oleari: Un anno di attività: esperienze a confronto

Dopo il convegno una degustazione degli oli prodotti accompagnata da un buffet di prodotti tipici locali

di Comunicato Stampa
cultura&eventi | Giovedì 27 marzo, alle ore 17:00, presso Palazzo Cutò si svolgerà un convegno organizzato da ASSOFRANTOI (Roma), Confagricoltura e ASFO (Associazione Siciliana Frantoi Oleari) con il patrocinio del Comune di Bagheria.

Iil convegno organizzato a chiusura dell'annualità del progetto 867/2008, un progetto in cui è stata effettuata l'assistenza tecnica ai frantoi oleari associati ad ASFO (associazione dei frantoi oleari: filiera olivoleica) e selezionati accuratamente tra gli associati come campione rappresentativo.

Durante il convegno verranno trattati i seguenti argomenti:
l'importanza dell'assistenza tecnica al raggiungimento dei parametri qualitativi d'eccellenza delle produzioni, la normativa di riferimento degli olii extravergine d'oliva, la normativa sulla gestione dei sottoprodotti e degli scarti della produzione oleicola (sanse e acque di vegetazione), utilizzo degli scarti per la produzione di energia, soluzioni tecnologiche attualmente disponibili; il progetto 867/2008, i risultati ottenuti nella prima annualità. 

Saranno presenti il sindaco di Bagheria, il presidente dell'ASFO n.p. di Piero Pipitone, il coordinamento nazionale del progetto 867/2008 Antonio Marzocca, i tecnici Dott. Nicolì Vincenzo e Marco La Valva
A seguire verrà offerto un rinfresco dove si degusteranno anche gli olii dei frantoiani aderenti al progetto.
 La manifestazione è aperta a tutti, appassionati ed esperti del settore.(Simona Caradonna)
 
Commenti (0)
Scrivi un Commento
 
 
voglio ricevere una notifica via e-mail sui nuovi
commenti
 
Articoli Correlati (0)

Le Nostre Rubriche

 
 
Save the Children Italia Onlus
 
 
 
 
 
 
Save the Children Italia Onlus