seguici su
 facebook
 twitter
     Feed rss
Meteo
Contatti      Pubblicità      Redazione
Sei in: BuonGiornoSicilia » musica&spettacolo » Teatro Golden, Noa in concerto ...
OkNotizie
 0 commenti  |  
A+ A-
 

Teatro Golden, Noa in concerto

L'artista israelita presenta "Classic"

di Valentina Sarri
musica&spettacolo | Il 20 febbraio l'artista Noa sarà a Palermo, al Teatro Golden, per la rassegna Nomos Jazz, con l’immancabile accompagnamento dei Solis String Quartet e di Gil Dor. 

Classic è il nome del nuovo concerto che l’artista israeliana ha portato in questi ultimi mesi in tour in tutta Europa e che ora approda in Italia. Prima volta in Sicilia, nei concerti di Catania del 19 febbraio e del 20 a Palermo, mentre il concerto all’auditorium di Roma del 17 chiuderà il ciclo di Noapolis, accolto anche nella città partenopea al prestigioso San Carlo. In quest’ultimo disco Noa esegue con orchestra sinfonica alcune delle canzoni più popolari della tradizione ebraico unitamente a nuove composizioni, di cui una Chicken Coop Aria riecheggia i toni del melodramma italiano.
Questa parte del concerto, unitamente ad una selezione delle canzoni più belle scritte da Noa nell’arco della sua più che ventennale carriera, è stata arrangiata per quartetto d’archi da Gil Dor storico collaboratore dell’Artista, presente assieme al Solis String Quartet al concerto dal vivo. 

Noa - Nata in Israele da genitori yemeniti, dall’età di un anno e sino al compimento dei 17 anni, Noa cresce negli Stati Uniti. Quasi diciottenne decide di conoscere per la prima volta il paese dov’era nata, così viaggia in Israele, dove incontra un giovane laureando in medicina, per amore del quale decide di trasferirsi definitivamente a Tel Aviv. 
Noa si iscrive alla Rimon School di Tel Aviv, fondata dal chitarrista Gil Dor, per perfezionare le sue conoscenze di pianoforte e chitarra. Sarà proprio Gil Dor a notare le straordinarie doti vocali della giovane yemenita e a proporle un concerto in duo nel 1991 al Festival Jazz di Eilat. Il successo è clamoroso, tanto che i concerti del duo si moltiplicano. Nell’ottobre del 1994 canta in Piazza San Pietro alla presenza del Papa e di oltre centomila persone la sua “Ave Maria”.
La sua carriera artistica l’ha vista in questi anni collaborare e duettare con artisti del calibro di Santana, Stewie Wonder, Joan Baez, Johnny Clegg, Khaled e al tempo stesso si è sempre intrecciata alle vicende del suo Paese: dal concerto ad Oslo per gli accordi di pace con Rabin e Arafat, al concerto stesso nel quale il leader israeliano venne assassinato, al concerto in sua memoria alla Casa Bianca con Bill e Hillary Clinton. Recentemente ha ricevuto il Premio Carosone per il lavoro che da anni conduce sui testi della canzone napoletana d’autore.

Formazione:
- Noa (voce, percussioni) 
- Gil Dor (chitarra acustica) 
- Vincenzo Di Donna (violino)
- Luigi De Maio (violino)
- Gerardo Morrone (viola) 
- Antonio Di Francia (violoncello)
 
Commenti (0)
Scrivi un Commento
 
 
voglio ricevere una notifica via e-mail sui nuovi
commenti
 
Articoli Correlati ()

Le Nostre Rubriche

 
 
Save the Children Italia Onlus
 
 
 
 
 
 
Save the Children Italia Onlus