seguici su
 facebook
 twitter
     Feed rss
Meteo
Contatti      Pubblicità      Redazione
Sei in: BuonGiornoSicilia » politica » Fondi PON (Programmi Operativi Nazionali) per 44 scuole palermitane ...
OkNotizie
 0 commenti  |  
A+ A-
 

Fondi PON (Programmi Operativi Nazionali) per 44 scuole palermitane

Grazie ad un accordo fra il Ministero della Pubblica Istruzione e quello dell'Ambiente, sono stati stanziati un totale di 15 milioni di euro destinati al finanziamento di interventi di manuntenzione ordinaria a favore della sicurezza e della eco-sostenibilità degli istituti scolastici

di Redazione di BuonGiornoSicilia
politica | Saranno 44 le scuole palermitane che beneficeranno dei cosiddetti fondi Pon (Programmi Operativi Nazionali), che, grazie ad un accordo fra il Ministero della Pubblica Istruzione e quello dell'Ambiente, sono stati stanziati per finanziare tutta una serie di interventi di manutenzione ordinaria e straordinaria a favore della sicurezza e della eco-sostenibilita' degli istituti scolastici cittadini, per un totale di 15 milioni di euro circa. 

E' quanto e' emerso durante la conferenza stampa che si e' svolta oggi pomeriggio presso la Sala delle Carrozze di Villa Niscemi, a Palermo, alla presenza del Sindaco, Leoluca Orlando, degli Assessori comunali Agata Bazzi e Barbara Evola, dei tecnici del Comune, che e' l'ente locale proprietario degli edifici scolastici, e dei presidi delle 44 scuole elementari e medie coinvolte. "E' un'occasione da non perdere e un incontro di grande importanza per la scuola palermitana - ha dichiarato il Sindaco Orlando - poichè con queste risorse diamo un po' di ossigeno ai dirigenti scolastici di queste 44 scuole, numero che potrebbe aumentare fino a 74, in prospettiva di reperire i fondi anche per i restanti istituti non selezionati". 
Nuovi impianti, nuove scale, nuovi tetti, dunque, che saranno "il risultato del lavoro congiunto tra gli uffici del Comune e i presidi - ha commentato l'Assessore al Territorio, Agata Bazzi - lavoro che rappresenta un successo anche per le imprese che lavoreranno per realizzare questi interventi". "E' una combinazione fortunata che questi fondi siano arrivati in combinazione con i fondi Fas - ha dichiarato l'Assessore alla Scuola, Barbara Evola. "Ma ora serve un attento lavoro di raccordo per avere un quadro chiaro dei lavori da realizzare e farlo al meglio".
 
Commenti (0)
Scrivi un Commento
 
 
voglio ricevere una notifica via e-mail sui nuovi
commenti
 
Articoli Correlati ()

Le Nostre Rubriche

 
 
Save the Children Italia Onlus
 
 
 
 
 
 
Save the Children Italia Onlus