seguici su
 facebook
 twitter
     Feed rss
Meteo
Contatti      Pubblicità      Redazione
Sei in: BuonGiornoSicilia » politica » Grillo scatenato: "Bersani è uno stalker politico" ...
OkNotizie
 0 commenti  |  
A+ A-
 

Grillo scatenato: "Bersani è uno stalker politico"

Il leader del Pd risponde con un invito a un faccia a faccia

di Claudia Guarino (foto ANSA)
politica | Il clima politico inizia a farsi un po' troppo caotico, allontanando la speranza di molti, di riuscire a stabilire l'equilibrio giusto per poter governare.
"Bersani è uno stalker politico - scrive Beppe Grillo sul suo blog - Da giorni sta importunando il M5S con proposte indecenti invece di dimettersi, come al suo posto farebbe chiunque altro''. 
"E' riuscito persino a perdere vincendo - continua Grillo - Ha superato la buonanima di Waterloo Veltroni. Bersani ha passato gli ultimi mesi a formulare giudizi squisitamente politici" e fra questi ne cita qualcuno: "Fascisti del web, venite qui a dirci zombie", "Grillo porta al disastro", "Grillo fa promesse come Berlusconi", "Indecente, maschilista come Berlusconi". 
Grillo non ci sta e dà, così, inizio ad un botta e risposta infuocato fra lui e il leader del Partito Democratico, che qualche minuto ha lanciato nuovamente un appello provocatorio all'ex comico, invitandolo a un confronto in aula: "Quel che Grillo ha da dirmi, insulti compresi, lo voglio sentire in Parlamento. E li' ciascuno si assumera' le proprie responsabilita''. 
Interviene anche Niki Vendola, leader di Sel, che dopo un incontro con Bersani, si mostra d'accordo sull'idea di non formare in alcun modo un cosidetto "Governissimo" e afferma: "Mi auguro sinceramente che si riuscira' a dare una risposta forte al vento di cambiamento che soffia impetuoso nel Paese. Su questo convincimento ho registrato una condivisione totale con Bersani. Niente governissimo, spero che non sia questo l'auspicio di Grillo''. E dalle parole del leader del M5S sembra proprio che non ci sia la ben che minima intenzione di formare o approvare una larga intesa fra le parti politiche. Almeno su questo punto dovrebbero essere tutti d'acordo, infatti Grillo risponde dicendo che ''Il M5S non dara' alcun voto di fiducia al Pd (nè ad altri). Votera' in aula le leggi che rispecchiano il suo programma chiunque sia a proporle''.

(Foto ANSA)
 
Commenti (0)
Scrivi un Commento
 
 
voglio ricevere una notifica via e-mail sui nuovi
commenti
 
Articoli Correlati (0)

Le Nostre Rubriche

 
 
Save the Children Italia Onlus
 
 
 
 
 
 
Save the Children Italia Onlus