seguici su
 facebook
 twitter
     Feed rss
Meteo
Contatti      Pubblicità      Redazione
Sei in: BuonGiornoSicilia » politica » Salvino Caputo condannato per tentato abuso d’ufficio a 1 anno e 5 ...
OkNotizie
 0 commenti  |  
A+ A-
 

Salvino Caputo condannato per tentato abuso d’ufficio a 1 anno e 5 mesi

Una legge della Regione dichiara ineleggibili coloro che hanno avuto condanne superiori ad un anno. Pietro Alongi dovrebbe subentrare all’ormai ex deputato

di Luca Castrogiovanni
politica | Salvino Caputo, eletto nelle file del Pdl, non è più deputato regionale dallo scorso 21 maggio, giorno in cui è divenuta effettiva la sentenza per tentato abuso d’ufficio
I fatti risalgono al periodo in cui Caputo era sindaco di Monreale; secondo l’accusa avrebbe abusato del suo ruolo per fare annullare delle multe a politici ed esponenti di chiesa. La condanna a 1 anno e 5 mesi ha di fatto stabilito la decadenza dalla carica di deputato in virtù di una legge che dichiara ineleggibili le persone condannate a pene superiori ad un anno. 
Al suo posto dovrebbe subentrare Pietro Alongi, risultato il primo dei non eletti nel collegio di Palermo nelle elezioni regionali dello scorso ottobre. 

E’ stato il presidente dell’ARS Giovanni Ardizzone ad ufficializzare la decisione presa dalla commissione chiamata a verificare il caso Caputo.
 
Commenti (0)
Scrivi un Commento
 
 
voglio ricevere una notifica via e-mail sui nuovi
commenti
 
Articoli Correlati (0)

Le Nostre Rubriche

 
 
Save the Children Italia Onlus
 
 
 
 
 
 
Save the Children Italia Onlus