seguici su
 facebook
 twitter
     Feed rss
Meteo
Contatti      Pubblicità      Redazione
Sei in: BuonGiornoSicilia » politica » Sarà Guglielmo Epifani a guidare il PD ...
OkNotizie
 0 commenti  |  
A+ A-
 

Sarà Guglielmo Epifani a guidare il PD

Insieme all'azione del governo Letta, dice 'Non lasceremo i cittadini da soli'

di Natalia Librizzi
politica | È Guglielmo Epifani il nuovo segretario pro tempore del Partito Democratico, eletto dall'assemblea con 458 voti favorevoli su un totale di 593 schede. Non sono mancati i franchi tiratori – come sono stati ribattezzati durante le elezioni del presidente della Repubblica – che hanno lasciato scheda bianca (76) o che hanno preferito che risultasse nulla (59). Il neo presidente del consiglio, Enrico Letta ha accolto positivamente l’elezione dell’ex leader della CGIL, "è una buona notizia per il governo" tanto da suggerire al nuovo segretario un motto, uno slogan con il quale identificarsi e identificare la propria politica: "you’ll never walk alone". 

Non lasceremo mai i cittadini soli, dice Letta, concorda Epifani. Entrambi sanno che le loro nomine sono da considerarsi straordinarie e che il governo su cui stanno lavorando è del resto altrettanto "eccezionale". Tuttavia ciò non significa che non si impegneranno con tutte le energie per il bene comune. Anzi è proprio l’appena eletto segretario del PD ad affermare ce la metterà "tutta per far bene", per svolgere un compito da lui definito difficile ma per il quale può contare non soltanto sulle competenze personali (di natura socialista e di salda esperienza sindacalista) ma anche e soprattutto su tutti i suoi colleghi. 
Prima ancora dell’elezione, Epifani aveva detto infatti: "Non ho cercato questo incarico, ma di fronte alle sollecitazioni giunte da tante parti del partito dico con chiarezza che non potevo sottrarmi", considerando la fase di grandissima difficoltà – con annessa perdita di credibilità – che il PD sta attraversando. 

Ed è proprio l’intervento di Pierluigi Bersani a chiudere sulla necessità di "un nuovo inizio". "La nostra gente ci chiede unità, responsabilità, serietà. Ricominciamo senza astio, recriminazioni, personalismi. Da capitano o mozzo lavorerò perché la nave riprenda la giusta rotta. Siamo un partito senza padroni, dove è più facile smontare che tenere assieme. E tenere assieme deve essere responsabilità di ciascuno, non di uno". 

Fino ad ottobre 2013, mese in cui si svolgerà il congresso, sarà Epifani a guidare il Partito Democratico.
 
Commenti (0)
Scrivi un Commento
 
 
voglio ricevere una notifica via e-mail sui nuovi
commenti
 
Articoli Correlati (0)

Le Nostre Rubriche

 
 
Save the Children Italia Onlus
 
 
 
 
 
 
Save the Children Italia Onlus