seguici su
 facebook
 twitter
     Feed rss
Meteo
Contatti      Pubblicità      Redazione
Sei in: BuonGiornoSicilia » politica » Unesco pronta a riconoscere i monumenti di Palermo e Cefalù ...
OkNotizie
 0 commenti  |  
A+ A-
 

Unesco pronta a riconoscere i monumenti di Palermo e Cefalù

Sbloccato l'iter verso la verifica tecnica dei siti inseriti nell'itinerario definito unico al mondo per la ricchezza storico-artistica

di Redazione
politica | L’Unesco giudica completa la proposta di candidatura e sblocca l’ iter verso la verifica tecnica dei siti inseriti nell'itinerario, definito unico al mondo per la ricchezza storico-artistica costituita dai monumenti arabo- normanni di Palermo, le Cattedrali di Cefalù e Monreale. Dunque, un altro importante passo avanti verso l’ inserimento nella lista mondiale dei patrimoni da tutelare. 

E’ di questi giorni la comunicazione ufficiale della delegazione permanente dell’Italia presso la sede di Parigi, sezione cultura e patrimonio mondiale, che ha giudicato esaustiva la proposta avanzata nei tempi previsti, secondo il complesso iter tecnico previsto dagli orientamenti Unesco (paragrafo 140). Il corposo dossier era stato inviato dalla Fondazione Unesco Sicilia a Parigi nelle scorse settimane. 

Adesso, l’ iter non dovrebbe più avere nessuna tappa d’arresto verso la verifica in Sicilia attesa per luglio. Come si legge nel documento, il dossier di candidatura sarà inviato all’organismo ICOMOS, Commissione nazionale per l’Italia, che prenderà contatti con il territorio per definire la missione di valutazione del sito, prevista appunto a luglio.  
Spiega il direttore della fondazione Unesco Sicilia Aurelio Angelini:"Questo è il primo dei tre step verso il riconoscimento della candidatura, il secondo riguarderà la validazione delle motivazioni, il terzo la deliberazione del comitato internazionale. Adesso è necessario che i tre comuni coinvolti e la Regione Sicilia facciano la loro parte per essere pronti alla valutazione finale di luglio”.
 
Commenti (0)
Scrivi un Commento
 
 
voglio ricevere una notifica via e-mail sui nuovi
commenti
 
Articoli Correlati ()

Le Nostre Rubriche

 
 
Save the Children Italia Onlus
 
 
 
 
 
 
Save the Children Italia Onlus