seguici su
 facebook
 twitter
     Feed rss
Meteo
Contatti      Pubblicità      Redazione
Sei in: BuonGiornoSicilia » Rubriche » A Quota Libera » Barbera da "1 fisso", primi punti per il Pescara? ...
OkNotizie
 1 commenti  |  
A+ A-
 

Barbera da "1 fisso", primi punti per il Pescara?

Ripartono i maggiori campionati di calcio d'Europa, divertiamoci scommettendo

di Andrea Agrifoglio
A Quota Libera |

Passata la pausa per le partite di qualificazione ai mondiali, tornano i campionati di calcio europei, e con loro la voglia di  scommettere. 

La sosta, spesso, può cambiare degli equilibri, se ci sono degli infortuni, e allo stesso tempo può dare nuove indicazioni ai tecnici che lavorano soltanto con i giocatori meno quotati  (i migliori vanno in nazionale). 

Si riparte, dunque, ed in Italia ci sono diversi incontri interessanti. Uno di questi è Palermo – Cagliari. I rosanero hanno avuto un inizio da incubo e sono chiamati al Barbera a non sbagliare, contro una squadra che non ha fatto certo grandi cose in questo inizio di campionato. 
L'1 è il segno d'obbligo per iniziare una giocata con questa gara, la quota, peraltro, è allettante (2.20 per Bwin e Better). Restando nel massimo campionato italiano, possiamo aggiungere alla vittoria dei palermitani quella della Fiorentina che ospita il Catania in casa (1.83 Bwin ed 1.85 Better) quella del Napoli col Parma (1.50 Bwin, 1.45 per Better) ed il pareggio di Pescara - Sampdoria, con i padroni di casa "costretti" ad alzare la testa dopo un inizio difficile al cospetto di una squadra che ha vinto le prime due gare, ma non sembra essere particolarmente pungente in attacco (Bwin e Better 3.20). 
Giocando 5 euro se ne vincerebbero circa 100

Vi proponiamo, poi, altre due giocate per questo fine settimana: 

Vicenza – Verona: 2 (Bwin e Better 2.35) Getafe – Barcellona: Over 2.5 (Bwin 1.53, Better 1.45) Milan – Atalanta: 1 (Bwin e Better 1.45) Lione – Ajaccio: 1 (Bwin 1.38, Better 1.48) Stoke City – Manchester City: 2 (Bwin e Better 1.70) 
In questo caso puntando 5 euro se ne intascherebbero circa 60
Il Verona si scontrerà con un Vicenza molto orgoglioso, ma tecnicamente inferiore, il Barcellona parte sempre da favorito, ma sta stentando nel suo classico gioco soprattutto in trasferta, ed allora per non rischiare troppo puntiamo ad una gara in cui vengano segnati più di 2 gol. Il Lione in Francia sta correndo e sorprendendo, mentre il Milan non può sbagliare a San Siro se vuole dimostrare di essere da scudetto, mentre il City del "Mancio" è una corazzata che da ampie garanzie. 

Gr. Furth – Schalke 04: 2 (1.88 Bwin e 1.85 Better) Queen's Park Ranger – Chelsea: 2 (1.72 Bwin e 1.75 Better) Maritimo – Sporting Lisbona: 2 (Bwin e Better 2.25) Perugia – Gubbio: 1 (Bwin 1.78 e Better 1.80) 
Lo Schalke è in un buon momento e potrebbe essere la sorpresa del torneo tedesco, il Chelsea è favorito in casa del "Qpr" ed arriva da tre successi consecutivi, mentre per lo Sporting Lisbona vale lo stesso discorso fatto per il Palermo: inizio da incubo ed avversario abbordabile, anche se in questo caso in trasferta. Infine il Perugia, capolista nel suo girone che verrà spinto dal suo pubblico, abituato a palcoscenici migliori, contro il Gubbio nel derby umbro. 5 euro per provare a portarne a casa circa 70. La possibile sorpresa di giornata in serie A, potrebbe essere il successo della Lazio in casa del Chievo Verona (2.45 Bwin e 2.40 Better). I biancocelesti godono di un ottimo stato psico-fisico dopo il grande avvio, ma l'assenza (probabile) di Lulic potrebbe pesare, senza dimenticare l'impostazione tattica di Di Carlo coperta e pronta al contropiede. Potete aggiungerlo, sostituirlo o mescolarlo con una delle proposte che vi abbiamo elencato. 

In bocca al lupo e alla prossima settimana!
 
Commenti (1)
scritto da Daniele il 16-09-2012 18:20:19
 
Troppo ottimista sul palermo..... Il Pescara é una squadra da serie C...
Scrivi un Commento
 
 
voglio ricevere una notifica via e-mail sui nuovi
commenti
 
Articoli Correlati (0)

Le Nostre Rubriche

 
 
Save the Children Italia Onlus
 
 
 
 
 
 
Save the Children Italia Onlus