seguici su
 facebook
 twitter
     Feed rss
Meteo
Contatti      Pubblicità      Redazione
Sei in: BuonGiornoSicilia » Rubriche » In cucina con ... » La befana vien di notte, con le scarpe tutte rotte ...
OkNotizie
 0 commenti  |  
A+ A-
 

La befana vien di notte, con le scarpe tutte rotte

Daniela Cottone, di torta in torta...

di Daniela Cottone
In cucina con ... | La befana vien di notte con le scarpe tutte rotte, vien e bussa alla tua porta, sai tu dirmi che ti porta? 

Esistono tante storielle sulla Befana ma quella che più mi piace narra che in una fredda notte di secoli e secoli fa tre uomini elegantemente vestiti che portavano doni bussarono alla porta di una vecchietta per chiedere se si trovavano sulla strada giusta per Betlemme dove era nato Gesù. La vecchietta non sapeva chi fosse Gesu' e non seppe aiutarli ma nella stessa notte volò sulla sua scopa alla ricerca di Gesù donando a tutti i bambini che incontrava dolci e caramelle. 

Nella nostra tradizione la Befana porta dolci e caramelle ai bimbi buoni ma anche tanto carbone a chi è stato monello! 
Vediamo allora insieme come preparare i cake pops per i bimbi buoni e il carbone di zucchero per i bimbi monelli! 

Cake pops 

I cake pops sono delle tortine ricoperte di cioccolato fondente, al latte o bianco e poi decorate con zuccherini, cocco, granella di pistacchi o di nocciole. 

Ci occorre della torta o bianca o al cacao o visto che abbiamo da poco festeggiato il Natale chi non ha in casa del pandoro?!?!? Sbricioliamo la torta, circa 300 gr, e amalgamiamo con nutella, marmellata o anche mascarpone, bastano un paio, al massimo tre cucchiai. 

Per me gli accoppiamenti migliori sono: 
Torta bianca con marmellata o nutella 
Torta cacao con nutella o mascarpone, ma il top per me e' con marmellata di albicocca! 

Formiamo a questo punto delle palline della grandezza di una noce e riponiamole in freezer per un'oretta. Fondiamo il cioccolato a bagnomaria, prendiamo le nostre palline e procuriamoci dei bastoncini da lecca lecca ; intingiamo il bastoncino nel cioccolato fuso e poi infilziamolo nella pallina, il contrasto caldo freddo farà da collante. Immergiamo la pallina nel cioccolato fuso e facciamo colare il cioccolato in eccesso. A questo punto prima che il cioccolato si raffreddi decoriamo a piacere. Per farli asciugare infilzate i bastoncini in una base di polistirolo. Otterrete così dei dolcetti croccanti dal cuore morbido, una delizia per il palato! 


Carbone di zucchero 

Ingredienti per la glassa 

1 albume 

1 cucchiaio di vodka 

Colorante nero qb 

200 gr zucchero semolato 

100 gr zucchero a velo 

Ingredienti per lo sciroppo 

Acqua qb 

300 gr zucchero semolato 

Cominciamo con lo sciroppo. 

Mettiamo lo zucchero ( 300 gr) in una pentola di acciaio e copriamo con l'acqua. 
Mescoliamo con una frusta a mano e facciamo caramellare. 
Nel frattempo montiamo l'albume a neve poi aggiungiamo lo zucchero sia semolato che a velo, il cucchiaio di vodka e il colorante. 
Non appena abbiamo ottenuto un composto spumoso versiamolo tutto in una volta nella pentola con lo sciroppo caramellato, amalgamiamo, abbassiamo la fiamma e aspettiamo che gonfi. 
Se vi rendete conto che ancora il composto e' troppo liquido lasciamolo sui fornelli a fiamma bassa finché non si addensa. 
Versiamo il composto in uno stampo da plumcake e facciamo raffreddare. 
Una volta solidificato tagliamolo a pezzi e mettiamolo nelle calze dei nostri bambini e non solo! 


Pagina Facebook " Di torta in torta" di Daniela Cottone

 
Commenti (0)
Scrivi un Commento
 
 
voglio ricevere una notifica via e-mail sui nuovi
commenti
 
Articoli Correlati (0)

Le Nostre Rubriche

 
 
Save the Children Italia Onlus
 
 
 
 
 
 
Save the Children Italia Onlus