seguici su
 facebook
 twitter
     Feed rss
Meteo
Contatti      Pubblicità      Redazione
Sei in: BuonGiornoSicilia » Rubriche » In cucina con ... » Prepariamo il gelo di anguria con... Giovanni Cappello ...
OkNotizie
 4 commenti  |  
A+ A-
 

Prepariamo il gelo di anguria con... Giovanni Cappello

Il dessert dell'estate al profumo di gelsomino

di Daniela Cottone
In cucina con ... | "Sarà un anno senza estate" disse un meteorologo francese disseminando delusione e panico in noi "isolani" che non vediamo l'ora già a marzo che il sole faccia capolino e ci faccia godere di tutte le meraviglie che la nostra terra ci offre!
Ma come potremmo fare noi senza il nostro mare, senza il nostro sole e senza tutti questi profumi che in estate esplodono e la rendono unica e inconfondibile, la nostra Sicilia
Protagonista delle nostre notti stellate, nei nostri balconi, nei terrazzi, nei giardini, con il suo dolcissimo profumo, il gelsomino!
Tramandatoci dal medio oriente simboleggia l'amore divino! Secondo la tradizione araba essendo un fiore a cinque petali rappresenta la Grande Madre, nel linguaggio dei fiori parla d'amore e di sentimenti! Legato alla Luna e a Venere, notturni per antonomasia, sprigionano tutto il loro profumo durante la notte e governano l'equilibrio psicofisico femminile; come se non bastasse anche afrodisiaco e....buonissimo da usare anche in cucina!
Felici di apprendere dalla maestria della famiglia Cappello oggi Giovanni ci racconta come preparare in casa un ottimo gelo di anguria aromatizzandolo con l'infuso di veri fiori di gelsomino:
raccogliamo dei fiori di gelsomino, laviamoli delicatamente e immergiamoli in una ciotola con acqua; copriamo con della pellicola e mettiamo in frigo per una notte!
Facciamo lo stesso con delle stecche di cannella! 

Prepariamo gli altri ingredienti (per 8 persone):
1lt di succo di anguria 
250 gr di zucchero 
60gr di amido di mais 
1 foglio di colla di pesce

Facciamo bollire 3/4 di succo di anguria insieme allo zucchero; a bollore aggiungiamo il rimanente succo insieme all'amido sciolto. Aggiungiamo qualche goccia dei nostri infusi naturali di gelsomino e cannella. Riportiamo a bollore e infine aggiungiamo la colla di pesce. Versiamo in dei piccoli bicchieri o coppette da dessert e facciamo raffredare in frigo. Guarniamo con pistacchi e gocce di cioccolato.
Per decorare Giovanni ci suggerisce anche di bagnare leggermente dei gelsomini, di intingerli nello zucchero e farli essiccare in forno caldo spento una notte, otterremo così dei meravigliosi gelsomini glassati che regaleranno eleganza al vostro gelo di anguria e alle vostri notti d'estate!


Foto di Luca Castrogiovanni
 
Commenti (4)
scritto da carlo il 12-06-2013 08:43:53
 
Complimenti per le foto, molto belle.
scritto da luca il 13-06-2013 10:29:49
 
Grazie Carlo
scritto da Assunta il 13-06-2013 18:41:23
 
Perché anche la colla di pesce?e poi i aggiungo al succo d'anguria un po'd'acqua di gelsomino fatta da me Condivide?
scritto da Daniela il 13-06-2013 20:30:37
 
Certo, come scritto sopra anche noi abbiamo fatto l'infuso di gelsomino per aromatizzare!
Scrivi un Commento
 
 
voglio ricevere una notifica via e-mail sui nuovi
commenti
 
Articoli Correlati ()

Le Nostre Rubriche

 
 
Save the Children Italia Onlus
 
 
 
 
 
 
Save the Children Italia Onlus