seguici su
 facebook
 twitter
     Feed rss
Meteo
Contatti      Pubblicità      Redazione
Sei in: BuonGiornoSicilia » Rubriche » Narrativa è » GRUPPO BILDERBERG, chi sono costoro? ...
OkNotizie
 8 commenti  |  
A+ A-
 

GRUPPO BILDERBERG, chi sono costoro?

Si terrà al Grove Hotel di Watford (Inghilterra), dal 6 al 9 Giugno, l'annuale riunione del gruppo che da oltre cinquant'anni domina il pianeta

di Dario Russo
Narrativa è | Siamo grati al Washington Post, al New York Times, al Time e agli altri grandi magazine i cui direttori hanno partecipato ai nostri meeting e hanno rispettato la loro promessa di discrezione per quasi quarant'anni...ci sarebbe stato impossibile sviluppare il nostro progetto per il mondo se ci fossimo trovati sotto la lente dell'opinione pubblica per tutti questi anni. Ora il mondo è più sofisticato e più preparato ad andare verso il governo mondiale. La sovranità sovranazionale di una élite intellettuale e di banchieri mondiali è sicuramente preferibile all'autodeterminazione nazionale praticata nei secoli precedenti. (David Rockefeller, 1991) 

 Come espresso in questa agghiacciante dichiarazione di quello che, come vedremo, è da considerarsi uno dei quattro uomini più potenti della Terra, per quaranta lunghi anni, (sessanta oggi) la stampa statunitense, ma non solo, avrebbe deliberatamente sottaciuto il progetto più rilevante e machiavellico della storia dell'umanità: la creazione di un unico governo di portata mondiale. Nel corso degli anni questa tematica è stata affrontata solo nel web, da siti internet più o meno strampalati, e da mezzi di informazione indipendenti, dando vita a quel filone di pensiero che il main-stream ha avuto la cura di marchiare come “Teoria Del Complotto”. La vera crepa di questa definizione è data  tuttavia dal fatto che la “teoria” potrebbe anche rivelarsi ben oltre una semplice teoria, ma una realtà documentata, e che il “complotto” sarebbe viceversa un progetto limpido e cristallino, propagandato perfino dai suoi stessi fautori. È evidente anche che il silenzio richiesto da Rockefeller e compagni a tutti i maggiori mass-media abbia potuto generare quel senso di “telefono senza fili” in cui la verità originale ha subíto, passaggio dopo passaggio, qualunque forma di deformazione, nonché una diffusa paranoia globale. Obiettivo di questo articolo è quindi riassumere, in modo quanto più sintetico, l'universo del Club Bilderberg, suddividendolo tra fatti comprovati, i conseguenti ragionevoli sospetti, fino alle opinioni più estreme dei cosiddetti “complottisti”. Si rimanda al singolo lettore la possibilità di approfondire il tema nelle modalità a lui più congeniali. 

 Realtà comprovata: L'individuo è in difficoltà quando viene faccia a faccia con una cospirazione così enorme che non può credere che esista (J.Hedgar Hoover, ex-direttore FBI). Il primo meeting del gruppo Bilderberg venne organizzato dal principe dei Paesi Bassi, l'ex-ufficiale nazista Bernhard van Lippe-Biesterfeld, nel 1954, in Olanda, presso l'hotel De Bilderberg, da cui il nome del gruppo. Da allora le riunioni si sono ripetute annualmente, per tre giorni, nei più regali hotel della Terra, epurati da ogni ospite esterno. Il Club è costituito da una Commissione Permanente, da un Consiglio Direttivo, ed è gestito dall'ex-segretario di stato americano, Nobel per la pace, Henry Kissinger e dal banchiere David Rockefeller, con il patrocinio della famiglia Rotschild e del politologo Zbigniew Brzezniski. Basti pensare che tutti i presidenti degli Stati Uniti, da Eisenhower in poi, hanno fatto parte di questa lobby per intuire che, tra gli ospiti annuali, si annoverano i maggiori esponenti della politica e della finanza planetaria (meglio se affiliati a una loggia massonica o cresciuti dai Gesuiti). Le conferenze sono costituite da un massimo di centotrenta partecipanti, di cui cinquanta membri fissi e settanta ospiti variabili. Sin dagli albori la famiglia Agnelli è stato il principale riferimento per l'Italia, tra gli altri si contano: Franco Bernabè, Padoa Schioppa, Mario Monti, Mario Draghi, Giulio Tremonti, Romano Prodi, John Elkann, e il nuovo presidente del Consiglio Enrico Letta, già vice presidente dell'Istituto Aspen Italia, il ramo esecutivo del gruppo Bilderberg per le varie nazioni e membro della Trilateral Commission. (NdA: alla voce “Alcuni link utili” la lista completa degli italiani). Considerato l'assoluto divieto d'accesso per la stampa, i temi trattati durante il meeting non sono di semplice reperimento. Il gruppo Bilderberg si affianca a due organizzazioni sorelle, il Council of Foreign Relations (CFR), fondato dalla stessa dinastia Rockefeller nel 1921, e la Trilateral Commission, ancora di Rockefeller e Zbigniew Brzezniski, del 1973, prima vera assemblea sovranazionale che riunisce i vertici tecnocratici dei tre blocchi planetari: America, Europa, Asia. La riunione di quest'anno si terrà al Grove Hotel di Watford (Inghilterra), dal 6 al 9 Giugno. 

Teoria del complotto – livello soft: Avremo un governo mondiale, che vi piaccia o no. La sola questione che si pone è di sapere se questo governo mondiale sarà stabilito col consenso o con la forza (James Warburg, banchiere, di fronte al Senato USA, 17 febbraio 1950). Il progetto di un unico governo su scala planetaria, il Nuovo Ordine Mondiale, è un'idea partorita già dal diciottesimo secolo dalle alte sfere della massoneria, che fanno capo all'ordine degli Illuminati. Il primo vero motore politico del progetto è stato il CFR, che dalla sua nascita, non ha mai nascosto questo obiettivo. Così dal piano Marshall alla Guerra Fredda, dall'ONU alla CIA all'apparato militare Gladio-Stay Behind, dalla P2 del ventennio Berlusconi alla Globalizzazione, dall'Undici Settembre alla Guerra al Terrorismo alla Primavera Araba, l'intera storia moderna sarebbe stata stata progettata a tavolino da una struttura ombra extra-governativa gestita da una setta di banchieri massoni determinata a portare a termine la sua silente espansione imperialistica fino al totale controllo del pianeta. Proprio la crisi economica è stata la chiave di volta che ha permesso alla banche centrali di imporsi definitivamente sugli Stati e sui governi, attraverso l'istituzione del MES (Fondo Salva Stati), e completare il golpe necessario a soverchiare la struttura politica delle nazioni, non ultimo, attraverso la deprivazione della sovranità monetaria. Se fino all'immissione dell'Euro infatti, la Lira (al pari di tutte le altre rispettive monete nazionali), veniva prodotta dalla Zecca di Stato per conto della Repubblica Italiana, con l'Articolo 128 del “Trattato sul Funzionamento dell'Unione Europea” la gestione e la creazione del denaro è stata relegata alla Banca Nazionale Europea (BCE), alla quale ogni singolo Stato deve chiedere un prestito, come ogni qualsiasi cittadino farebbe con la sua banca. La BCE quindi non sarebbe al servizio degli Stati Nazionali membri del Comunità Europea, bensì molto al di sopra, agendo in maniera indipendente perfino dal controllo della magistratura, così da poter rispondere solo alle esigenze imperialistiche del futuro governo di tecnocrati apartitici, del gruppo Bilderberg, della Commissione Trilaterale, e del Nuovo Ordine Mondiale. 

 Teoria del complotto – livello hard: Lo scopo finale è quello di impiantare un chip RFID a chiunque, trasferire tutto il denaro in questi chip...tenere tutto in questi chip...e se qualcuno protestasse o non rispettasse ciò che noi vogliamo, basterebbe semplicemente spegnere il suo chip (Nicholas Rockefeller, da una testimonianza di Aaron Russo, dicembre 2010). La crisi economica mondiale non è uno sfortunato incidente di percorso ma, per rispondere al dubbio del sopracitato James Warburg, il mezzo attraverso il quale l'élite finanziaria globale si è sbarazzata degli Stati nazionali per imporre al mondo il proprio progetto di dittatura planetaria. L'incubo della crisi è infatti ancora ben lungi dal volgere al termine, ma quando ciò accadrà (2020?) ci risveglieremo in una realtà ancor peggiore, un mondo orwelliano con un unico governo totalitario non eletto ma imposto, sostenuto da una polizia militare dotata di immunità giudiziaria, la Eurogendfor, con un'unica religione di ispirazione new-age, facente capo all'associazione no-profit Lucis-Trust, e con un unica Banca Mondiale, a cui ad oggi fanno già capo sia la BCE sia la Federal Reserve (il suo corrispettivo americano). Nella prima fase del mondo unificato, circolerà una nuova moneta globale, già progettata dall'economista italiano Sandro Sassoli e presentata al G8 dell'Aquila nel 2009, nella seconda fase, ogni moneta e banconota verrà definitivamente soppiantata dal denaro elettronico, il Digicash. Ma non è tutto. Considerata l'evidente difficoltà nel sottomettere i 7 miliardi di persone che ad oggi sovraffollano il pianeta, l'élite starebbe già lavorando alla realizzazione del Global 2000 Report, un progetto fortemente sostenuto dai Rosa+Croce (una delle frange più estreme e inquietanti della massoneria nera) e firmato nel 1980 dal presidente americano Carter: un piano per la drastica riduzione della popolazione mondiale. Per il raggiungimento di tale scopo, oltre alle famigerate armi di distruzione di massa, l'élite può contare sulle Chemtrails, scie chimiche tossiche a base di metalli pesanti rilasciate da anni sui cieli del nostro pianeta da misteriosi aerei privi di livree, all'inarrestabile batterio modificato geneticamente, l'Escherichia coli O401, fino alla futuristica struttura HAARP sistema di antenne ad alta frequenza elettromagnetica in grado di regolare i flussi climatici e provocare l'avvento di tifoni e terremoti accuratamente localizzati. La restane parte della popolazione, mantenuta in una condizione di semi schiavitù, verrà invece capillarmente sorvegliata tramite le più sottili tecniche di controllo mentale del progetto MK-ultra, largamente sperimentato dagli scienziati nazisti, e l'introduzione sottocutanea obbligatoria di uno speciale microchip RFID, già pubblicizzato anche in Italia per le sue presunte potenzialità in ambito di medico e inserito nell'agenda sanitaria americana dell'Obamacare, in grado di contenere tutte le informazioni utili sull'individuo, e nel caso, di azzerarlo. 

 Citazioni: Allego anche una lista di opinioni sull'argomento espresse da fonti più autorevoli: 

- I Membri del Bilderberg stanno costruendo l'era-post nazionalismo: non avremo più Paesi, ma solo regioni della Terra all'interno di un mondo unico. Questo significherà un'economia globalizzata, un unico governo mondiale (selezionato più che eletto), e una religione mondiale. Per assicurarsi il raggiungimento di tali obiettivi, il Bilderberg si concentra sul controllo tecnologico e la scarsa sensibilizzazione della pubblica opinione (William Shannon, New York Times) 

- Siamo a una svolta nella storia, la globalizzazione sta presentando a tutto il mondo il suo conto, che non è un conto positivo. Io non ho mai pensato che fosse possibile bloccarla, ho sempre pensato che sia stata una pazzia fatta da pazzi autentici, dagli Illuminati, i fanatici, nel lanciare di colpo in pochi anni un processo che doveva essere fatto in alcuni decenni...Negli anni '90 chi governava, una setta di pazzi Illuminati, ha deciso che il mondo doveva cambiare...” (Giulio Tremonti) 

- Il 2009 è anche il primo anno di governo globale, con la creazione del G20 nel bel mezzo della crisi finanziaria globale. La Conferenza sul Clima di Copenaghen sarà un altro passo avanti verso il governo globale del nostro pianeta (Herman Van Rompuy, Presidente del Consiglio Europeo, 19 novembre 2009) 

- Oggi, gli americani si sentirebbero oltraggiati se le truppe dell'ONU entrassero a Los Angeles per ripristinare l'ordine; ma un domani sarebbero loro molto grati! Ciò è specialmente vero se venisse loro detto che c'era una minaccia esterna, reale o fittizia, che mette in pericolo la nostra stessa esistenza. Dopo di che, tutti i popoli del pianeta supplicheranno i leader mondiali di liberarli da questo male. L'unica cosa che l'uomo teme veramente è l'ignoto. Di fronte a questo scenario, i diritti individuali verranno soppressi di buon grado purché venga loro garantito l'ordine e la pace garantiti da parte di un Governo Mondiale” (Henry Kissinger, 21 maggio 1993) 

- Se il popolo americano sapesse ciò che abbiamo fatto, ci impiccherebbe tutti all'istante. (George W. Bush) 

- ...controlliamo le istituzioni politiche ed economiche americane. Alcuni credono persino che noi (la famiglia Rockefeller) facciamo parte di una cabala segreta che manovra contro i migliori interessi degli Stati Uniti, definendo me e la mia famiglia 'internazionalisti' e (ci accusano) di complottare con altri nel mondo per costruire una struttura politica ed economica globale più integrata, un unico mondo, se volete. Se questa è l’accusa, mi dichiaro colpevole e sono orgoglioso di esserlo” (David Rockefeller, Comitato Direttivo Bilderberg, Presidente Onorario CFR, Fondatore Commissione Trilaterale, nel libro autobiografico Memoirs, 2002) 

- Ci si richiede dunque un nuovo sforzo di coesione nazionale e un concreto impegno per garantire la pace anche al di fuori dei confini della stessa Europa, per contribuire alla creazione di un Nuovo Ordine Mondiale” (Giorgio Napolitano, 4 novembre 2007) 

- Jimmy Carter non è il presidente degli Stati Uniti, la Trilateral Commission è il presidente degli Stati Uniti e io rappresento la Trilateral Commission” (Henry Kissinger al capo di Stato del Canada) 

- Sapremo che il nostro programma di disinformazione è stato completato quando tutto ciò che l'opinione pubblica americana crede è falso. (William Casey, membro del CFR, ex direttore della CIA, 1981) 

- Gli stati nazionali sono morti” (Herman Van Rompuy, Presidente del Consiglio Europeo, 11 novembre 2010) 

- (Il piano Marshall, 1947)...ha assicurato l'americanizzazione politica dell'Europa e degli europei, e le élite economiche si sono piegate alle loro controparti americane, facendo sì che nessuno sviluppo economico o politico avvenisse senza l'approvazione statunitense (Richard Greaves, Chi Governa Davvero il Mondo) 

- Ogni pensiero umano, ogni emozione, ogni percezione ed ogni bisogno potrebbero essere soggiogati, attraverso stimolazioni elettriche e frequenziali del cervello. (Direttore di ricerca della C.I.A.) 

- ...io credo, se vogliamo fare un'analisi seria, che i governi e la politica non contino quasi più nulla. Questa manovra economica di massacro è stata dettata dai poteri veri, cioè della Banca Centrale Europea, dalla grande finanza...quella è la politica che conta davvero. C'è un'economia che impone alla politica, quindi in un certo senso è vero che non c'è più l'idea di destra o di sinistra, di comunista o di neoliberale, perché in realtà c'è una sorta di dittatura...il potere ormai è altrove. (Marco Rizzo, Deputato Parlamento Europeo, 2011) 

- La crisi è una grande opportunità per creare un Nuovo Ordine...Obama è la persona perfetta per esportarlo in tutto il mondo” (Henry Kissinger, 2009) 

 Alcuni testi utili: 

- Il Club Bilderberg, Daniel Estulin, Arianna Editrice. 
- Il Club Bilderberg, Domenico Moro, Aliberti Editore. 
- Rivoluzione Non Autorizzata, Marco Pizzuti, Il Punto d'Incontro Edizioni. 
- Dossier Gladio, Sergio Flamigni, Kaos Edizioni. 
- Doppio Livello, Stefania Limiti, Chiarelettere Edizioni. 
- La P2 nei diari di Tina Anselmi, Anna Vinci, Chiarelettere Edizioni. 
- Le Confessioni di un Illuminato, Leo Lyon Zagami, Uno Editori. 

 Alcuni link utili: 

 - Sito Ufficiale Bilderberg: http://www.bilderbergmeetings.org/index.php 

 - Sito Ufficiale Trilateral Commission Italia: http://www.trilaterale.it/ - Sito Ufficiale Aspen Italia: https://www.aspeninstitute.it/ 

 - Lista italiani partecipanti al Bilderberg: http://ilcorsivoquotidiano.net/2013/03/10/elenco-italiani-bilderberg-massoni-identiki/ 

 - I Potenti annunciano il Nuovo Ordine Mondiale: http://www.youtube.com/watch?v=JzkvQrUgQSM 

 - Mario Monti spiega il bisogno della crisi e della cessione di sovranità nazionale: http://www.youtube.com/watch?v=wifCgI4gagM 

 - L'America finanzia il Nazismo (La storia siamo noi, La Doppia Guerra): http://www.youtube.com/watch?v=Lq6-J5kAb4k 

 - Aaron Russo racconta i piani di Rockefeller: http://www.youtube.com/watch?v=p4Uwc6rmOsg 

 - Gladio, l'esercito segreto (History Channel): http://www.youtube.com/watch?v=P-uBWVG5tH0 

 - Progetto MK-Ultra (History Channel): https://www.youtube.com/watch?v=1E28GMUk7HE 

 - Moneta Unica presentata al TG2: http://www.youtube.com/watch?v=0LcGeHbyOQk 

 - Pubblicità “sanitaria” americana per chip RFID: http://www.youtube.com/watch?v=SGzZnopnR3I 

 

(Foto di copertina a cura di Barioland)

 
Commenti (8)
scritto da L'Osservatore Alieno il 21-05-2013 16:58:19
 
bravo Aron Russo!
scritto da Silvio il 22-05-2013 19:40:30
 
Bellissimo, allucinante, coinvolgente e paranoifero articolo!;)
scritto da Rossellina il 23-05-2013 15:16:44
 
ma e' tutto vero o si tratta della storia della Fondazione di Asimov ?
scritto da stopNWO il 23-05-2013 18:06:54
 
al momento potrebbero anche sembrare notizie fantascientifiche ma questo perche la popolazione non viene informata di niente, tutta la stampa è controllata, nell articolo ci sn alcune imprecisioni, ma sintetizza tutte le cose piu importanti e fa girare queste notizie anche fuori dai soliti circuiti e questo è importante
scritto da eva il 23-05-2013 20:30:58
 
da stampare e conservare:grazie Dario
scritto da Massimiliano il 24-05-2013 05:11:30
 
e bravo "Dario il populista"! Mi associo a stopNOW....facciamo girare rapidamente prima che ci installino i "chip".
scritto da gushass14 il 09-09-2013 15:59:57
 
conoscere ed essere curiosi è la chiave per un'ottima contro-strategia..perché loro hanno un piano e lo seguono, allo stesso modo la nostra vera arma è informarci e informare,.. in oltre una popolazione più consapevole è più difficile da fregare: ARI, TERRA e acqua vorrebbero farcele sparire da sotto i piedi... Monsanto & Co dovranno rispondere di devastazione di massa e genocidio . TUTTI e le famiglie oscure che stanno dietro questi atroci delitti
scritto da gushass14 il 09-09-2013 16:08:20
 
Si e alla Faccia dei Bilderberge Cancri E della LIBERTA° d'INFORMAZIONE !!!!!! Ma che ve dovete Moderare piuttosto lasciate che le persone si difendano , con questa scusa Le Brutte Verità non salteranno mai fuori così ogni volta che si fanno nomi e cognomi "ci si appella alla Moderazione" SVEGLIA la Regola della Moderazione chi l'ha voluta NON CERTO le persone oneste che vanno a lavorare || a morte gli aguzzini!! vorrei che crepassero tutti è reato???? dai piloti immondi che ci spruzzano gli aerosol ai CORROTTI TUTTI Politici e non .. lo spero puoi FORSE MODERARE LA MIA SPERANZA ?? NON credo.. non più un saluto speciale ai dormienti e i ripetitori del nulla condito con niente
Scrivi un Commento
 
 
voglio ricevere una notifica via e-mail sui nuovi
commenti
 
Articoli Correlati ()

Le Nostre Rubriche

 
 
Save the Children Italia Onlus
 
 
 
 
 
 
Save the Children Italia Onlus