seguici su
 facebook
 twitter
     Feed rss
Meteo
Contatti      Pubblicità      Redazione
Sei in: BuonGiornoSicilia » Rubriche » Voci dalla capitale » Successo e tante iniziative per la domenica senza automobili, con ...
OkNotizie
 0 commenti  |  
A+ A-
 

Successo e tante iniziative per la domenica senza automobili, con qualche eccezione...

Il 14 Ottobre a Roma e in molte altre città italiane è stata indetta la domenica ecologica

di Fabio Belli
Voci dalla capitale | Domenica 14 Ottobre a Roma e in altre città italiane è stata indetta una domenica ecologica, approfittando anche dello svolgimento nella capitale della Grandfondo di ciclismo che ha attraversato la città. 

Regole chiare per tutte: divieto di circolazione nella fascia verde dalle 8.30 alle 17.30 per tutti i veicoli a motore. C'è stata un po' di confusione però riguardo gli esenti da tale provvedimento. Questo l'elenco completo degli esclusi dal blocco della circolazione: veicoli a trazione elettrica e ibridi; veicoli alimentati a metano e a gpl; autoveicoli a benzina e diesel Euro 5; ciclomotori a 2 ruote con motore 4 tempi Euro 2; motocicli a 4 tempi Euro 3; veicoli degli operatori dell'informazione quotidiana in servizio, muniti del tesserino di riconoscimento e con attestazione della redazione, o adibiti al trasporto di materiali a supporto del servizio di riprese; veicoli del trasporto pubblico e veicoli muniti di contrassegno invalidi. 

Nonostante questo, l'attività domenicale della Capitale è risultata sin troppo frenetica per essere una giornata senza traffico. In molti hanno provato ad aggirare un divieto che, pur risultando probabilmente sempre più scomodo per una buona fetta della cittadinanza (le domeniche romane ormai non sono più quelle delle pigre passeggiate sul Lungotevere, ma sono piene di impegni lavorativi e non), permette comunque lo svolgimento di diverse attività che hanno colorato soprattutto le zone del centro. Innanzitutto la già citata Grandfondo, con le biciclette che partendo da piazza Capena sono arrivate in via Baccelli transitando sugli storici gradoni dell'Appia per un percorso lungo quasi 160 km (95 per la corsa "leggera"). Quindi, la Giornata Internazionale del Camminare, che si è dipanata lungo l'organizzazione di moltissime passeggiate, tutte convergenti verso un'unica meta, piazza di Spagna. Ottima è stata la risposta dei cittadini, per una domenica che è stata pervasa da un'aria di festa del tutto particolare: speriamo che iniziative del genere possano sposarsi con le esigenze, delle quali parlavamo in precedenza, dei cittadini che vivono ormai la domenica come uno dei giorni maggiormente impegnativi della settimana, e che lo fanno anche per garantire divertimenti e servizi per quei romani che possono regalarsi una giornata di svago speciale proprio grazie ad iniziative come queste.
 
Commenti (0)
Scrivi un Commento
 
 
voglio ricevere una notifica via e-mail sui nuovi
commenti
 
Articoli Correlati (0)

Le Nostre Rubriche

 
 
Save the Children Italia Onlus
 
 
 
 
 
 
Save the Children Italia Onlus