seguici su
 facebook
 twitter
     Feed rss
Meteo
Contatti      Pubblicità      Redazione
Sei in: BuonGiornoSicilia » sport » La cura Sannino funziona, sbancato Marassi ...
OkNotizie
 0 commenti  |  
A+ A-
 

La cura Sannino funziona, sbancato Marassi

Dopo il ritorno del tecnico campano, i rosanero hanno cambiato marcia e domenica arriva il Bologna...

di Francesco Fanuele
sport | Seconda vittoria consecutiva per il Palermo che, tornato nelle mani di mister Sannino (allenatore scelto da Zamparini ad inizio stagione ma subito esonerato), ha clamorosamente riaperto il proprio destino nel momento in cui le porte della serie B sembravano essere ormai spalancate. I rosanero sbancano Marassi (secondo ko consecutivo per i blucerchiati di Delio Rossi) meritando i 3 punti e dominando un avversario poco motivato a causa di una classifica tranquilla. 
Il tecnico rosanero nonostante gli ottimi recenti risultati, tiene i piedi ben saldati a terra: "Sognare non si paga, stiamo facendo qualcosa di importante, ma non dimentichiamo che ad oggi saremmo retrocessi. Mancano ancora 7 gare, dobbiamo proseguire su questa strada per realizzare qualcosa di storico per la città". 
Tra i meriti maggiori dell'allenatore campano quello di aver rivitalizzato un ambiente depresso, puntellando la difesa (solo un gol subito in due gare) e rimettendo al centro del progetto i "veterani": su tutti capitan Miccoli ed Ilicic. In merito al fantasista sloveno Sannino puntualizza: "Josip ha grandi qualità, ma il talento da solo non basta, lui deve costantemente giocare per la squadra, faticando con i suoi compagni come fatto nelle ultime due sfide". 

Una città intera guarda al prossimo trittico di gare fondamentale per le sorti della stagione: sabato tutti allo stadio contro un Bologna già salvo, poi la trasferta "caliente" al Massimino per chiudere contro i nerazzurri di Stramaccioni di scena al Barbera. 
Un calendario non facile ma neanche proibitivo considerando le delicate sfide che aspettano il Genoa (per i Grifoni domenica sarà derby) e il Siena, che da qui alla fine, incrocerà Roma, Napoli, Fiorentina e Milan.
 
Commenti (0)
Scrivi un Commento
 
 
voglio ricevere una notifica via e-mail sui nuovi
commenti
 
Articoli Correlati (0)

Le Nostre Rubriche

 
 
Save the Children Italia Onlus
 
 
 
 
 
 
Save the Children Italia Onlus