seguici su
 facebook
 twitter
     Feed rss
Meteo
Contatti      Pubblicità      Redazione
Sei in: BuonGiornoSicilia » sport » Le siciliane riposano le altre combattono ...
OkNotizie
 0 commenti  |  
A+ A-
 

Le siciliane riposano le altre combattono

Sesta giornata del campionato LeNAF di football americano

di Alessandro Fonti
sport | Nel week-end appena trascorso sono state ben sette le partite del campionato di serie A2 disputate in tutta Italia, quattordici squadre in campo ma nessuna delle siciliane, che hanno potuto quindi godere di un turno di riposo in attesa dei match che animeranno la prossima giornata. 

La partita certamente più interessante si è disputata a Roma tra iBarbari ed i Grizzlies impegnati nel derby capitolino che replica la finale dello scorso campionato. A spuntarla sono i blasonatissimi Barbari (quattro degli ultimi cinque campionati vinti), che riescono a rifarsi della sconfitta subita alla prima di campionato dai concittadini con un risicato 13 a 7. 
La vittoria dei neri di Schollmeier, che ci hanno abituato ad un gioco di corse veramente duro, è figlia stavolta dal braccio del quarterbackShaw, che piazza due TD pass, e della caparbietà della difesa che riesce a contenere il ritorno degli orsi sul finire della gara.   A Cagliari i Lions Bergamo fanno bottino pieno travolgendo iCrusaders, che nulla possono contro il gioco straorganizzatodegli orobici, che si impongono con un perentorio 8 – 48 che lascia poco spazio a commenti confortanti per i crociati, orfani in settimana della guida dell’head coach Giacomo Clarkson. Interessante è anche la sfida tra Briganti Napoli e Legio XIII Roma, non tanto per i valori espressi in campo (facilmente pronosticabile il dominio napoletano), ma per il fatto che i Briganti sono inseriti nello stesso girone delle palermitane Sharkse Cardinals e degli Elephants Catania. Il risultato di 36 – 8 per i partenopei ridona sicuramente fiducia alla squadra e la rimette in careggiata per un posto di prestigio nel girone. Gli altri incontri hanno visto gli Angels Pesaro conquistare la terza vittoria su tre partite disputate, questa volta ai danni dei cadetti Chiefs Ravenna, con il risultato di  a 0 a 21; a Venezia i padroni di casa Islanders devono arrendersi, anche se di misura, ai più rodati Titans Romagna, che con un 7 a 10 in rimonta tornano a Forlì con una vittoria preziosa. Ad Udine il derby friulano tra Draghi Udine e Muli Trieste si è risolto a favore dei secondi, che con un 0 – 10 possono segnare un’altra W di vittoria nella propria schedule. L’altra new entry del campionato, i  Cavaliers Castelfranco devono cedere il passo ai più espertiSaints Padova, che conquistano il campo per 12 a 27, siglando il quarto due in schedina di questa giornata di campionato. Il prossimo week end sarà davvero interessante, sicuramente saranno gli Sharks ad affrontare la sfida più difficile, a Roma contro i Barbari che sono tornati ad essere la macchina inarrestabile di sempre dopo lo scivolone iniziale.
I Cardinals ospiteranno a Palermo i Crusaders, in attesa di capire se le forti batoste subite dai cagliaritani nelle tre partite disputate (anche se obiettivamente difficilissime) abbiano o meno avuto conseguenze sul morale dei crociati. 
A Catania invece si giocherà l’unica partita interna al girone A tra gli Elephants ed i Briganti, con i primi confortati da un pronostico assolutamente a favore, vista la grande caratura della squadra ed il suo recente trascorso nel campionato di massima serie. È importante anche sottolineare il cammino impeccabile deiCaribdes Messina, impegnati nel campionato CIF9 a nove giocatori, che ancora una volta si impongono sugli Achei Crotoneper 30 a 0 e viaggiano a pieno regime guidando l’A-division.
 
Commenti (0)
Scrivi un Commento
 
 
voglio ricevere una notifica via e-mail sui nuovi
commenti
 
Articoli Correlati (0)

Le Nostre Rubriche

 
 
Save the Children Italia Onlus
 
 
 
 
 
 
Save the Children Italia Onlus